"Baseball.it Awards", ecco tutti gli Oscar del 2008

Oltre 500 partecipanti alla 9a edizione del nostro sondaggio online – 6 premi per San Marino, 5 per Nettuno – Doppio trofeo per Martinez, Vasquez e Mazzanti, mentre Imperiali è il miglior giovane

Record di partecipanti alla nona edizione del "BASEBALL.IT AWARDS", l'iniziativa ideata e realizzata da Baseball.it che, attraverso l'assegnazione di ben 18 premi individuali, stabilisce ogni anno la squadra All-Star del massimo campionato italiano. Sono stati, infatti, oltre 500 i visitatori che da lunedì 17 novembre alla mezzanotte di ieri si sono registrati al sito per accedere al sondaggio online relativo alla Italian Baseball League 2008. Alle loro preferenze si sono aggiunte anche quelle espresse dalla redazione di BASEBALL.IT e da altri 10 giornalisti specializzati designati dalla FIBS
C'è stata una grande ed appassionata competizione per scegliere i migliori giocatori del campionato, suddivisi per categorie, con diversi "testa a testa" fino al termine della votazioni. Da segnalare che il premio più cliccato è stato quello per il miglior arbitro, 284 voti, che è stato istituito per la prima volta quest'anno.
La T&A San Marino è stata la squadra che ha fatto incetta di premi (6), incluso quello per il miglior allenatore. Segue il Nettuno con 5, quindi Bologna, Grosseto e Rimini con 2 ciascuno.
Tre giocatori, Gustavo Martinez (Rimini), Martin Vasquez (San Marino), Giuseppe Mazzanti (Nettuno) hanno conquistato 2 riconoscimenti. A Renato Imperiali (Nettuno) la più alta percentuale assoluta di voti, oltre il 60%.quale miglior giovane.
Vediamo quindi nel dettaglio gli "Oscar" della IBL 2008. Il miglior esterno sinistro è risultato Martin Vasquez del San Marino con il 48,1% dei voti, esterno centro Richard Austin del Bologna con il 38.3%, esterno destro Claudio Liverziani, sempre del Bologna, con il 40.2%.
Il premio al miglior interbase è andato a Seth La fera (San Marino) con il 27.7% tallonato da Marval (Grosseto) 22,1%, miglior terza base Giuseppe Mazzanti (Nettuno) con il 46.8%, miglior seconda base Renato Imperiali (Nettuno) con il 35.5% che ha avuto la meglio sul fratello Francesco del San Marino con il 31,5%, miglior prima base Dean Rovinelli (San Marino) con il 39.4%.
Sul mound: miglior lanciatore assoluto Gustavo Martinez (Rimini) 24.4% dei voti davanti a Da Silva (San Marino) con 20,4%. L'atleta della Telemarket è stato premiato anche come miglior lanciatore straniero con il 29.7%, (secondo Horacio Estrada del San Marino con il 23.1%), miglior lanciatore partente italiano Carlo Richetti (Nettuno) 38%, miglior lanciatore rilievo italiano Emiliano Ginanneschi (Grosseto) con il 44.8%.
Kelly Ramos del Monte Paschi Grosseto è risultato il miglior ricevitore con il 32.7%, seguito da Simone Albanese (San Marino) con il 21.8%.
Il Premio "Robert Fontana" per il giocatore più utile è stato assegnato a Martin Vasquez (San Marino) che ha raccolto il 40% delle preferenze, secondo Munoz (Parma) con il 25,4%.
Il Premio "Enzo Masci" per il miglior giovane è andato invece a Renato Imperiali (Nettuno) che ha ottenuto il 60.3%, staccatissimo Panerati con il 9.3%.
Giuseppe Mazzanti (Nettuno) è stato premiato come MVP dell'anno, 43.2%, davanti a Vasquez con il 29.3%.
Il Premio "Gigi Cameroni" quale miglior manager è stato conferito a Doriano Bindi (campione d'Italia con la T&A San MArino) che ha preso il 51.1% delle preferenze, secondo Bagialemani con il 19.4%.
Premio al miglior battitore designato per un altro sammarinese, Max De Biase con il 48.5%.
Infine, il premio al miglior arbitro della IBL 2008, istituito quest'anno per la prima volta, che è andato ad Alessandro Cappuccini (41%).

Alessandro Labanti
Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento