L'olandese Halman promosso dai Seattle Mariners

Il 21enne esterno di Haarlem è stato inserito nel "40-man roster" e parteciperà agli spring training – Nominato dai Mariners MVP delle Minor League: 29 HR, 95 punti segnati e 83 battuti a casa, 31 basi rubate

Un altro giovane olandese alla ribalta del baseball americano. I Seattle Mariners hanno infatti inserito l'esterno olandese Gregory Halman, nato il 26 agosto del 1987 ad Haarlem, nel "40-man roster", rendendolo di fatto non eleggibile per "Rule-5 draft" del prossimo dicembre.
Ciò permetterà ad Halman di partecipare automaticamente da metà febbraio agli spring-training, anche se le chance di poter fare il grande salto appaiono abbastanza limitate. Halman avrà comunque un'altra importante opportunità di mettersi in luce al World Baseball Classic 2009 con la squadra nazionale olandese a marzo.
Il 21enne esterno olandese è stato inoltre nominato dai Settle Mariners MVP delle Minor League con una media battuta complessiva di .272 con 95 punti segnati, 29 doppi, 5 tripli, 29 fuoricampo, 83 punti battuti a casa e 31 basi rubate in 128 partite in doppio A (con i West Tenn Diamond Jaxx – Southern League) ed in singolo A avanzato (High Desert Mavericks – California League).
Halman è il giocatore di tutta l'organizzazione delle leghe minori dei Mariners con il maggior numero di fuoricampo, il secondo per numero di basi rubate e terzo per quantià di punti prodotti. Il periodico specializzato "Baseball America" lo ha recentemente classificato al tredicesimo posto tra i migliori prospetti della California League (singolo A).
Proprio pochi giorni fa, Halman ha terminato il campionato con i Peoria Javelinas nella Arizona Fall League (secondo posto), dove ha battuto .217 con 3 homerun, 2 tripli, 3 doppi (18 valide totali), 15 punti segnati e 10 battuti a casa in 21 gare, più 5 basi rubate. Di contro, c'è da registrare l'alto numero di strike-out, 37 su 83 turni alla battuta (nel 2008 sono stati 179 in 149 partite). Halman è stato l'unico giocatore europeo nella lega autunnale dell'Arizona.

Pim Van Nes
Informazioni su Pim Van Nes 246 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.  

Commenta per primo

Lascia un commento