Tra Olanda e Italia amichevoli di lusso pre-Mondiali

Tre match nei Paesi Bassi ed altrettanti nella nostra penisola intorno alla prima settimana di settembre 2009: così azzurri e arancioni possono prepararsi per il torneo iridato

Tre super-match in terra d'Olanda e altri tre in Italia, tutti da disputarsi prima del Mondiale 2009. E' questa l'idea lanciata da Ruud van Zetten, presidente della KNBSB (la federazione di baseball e softball olandese), a Riccardo Fraccari, massimo dirigente della FIBS. L'invito ufficiale è partito dagli uffici federali di Nieuwegein, destinazione Roma viale Tiziano, 74 e si attende adesso qualche conferma o eventuali indicazioni a riguardo. Van Zetten e Fraccari si sono già comunque sentiti per discutere la proposta, che avrebbe ottenuto i primi riscontri positivi.
Le sei partite amichevoli si disputerebbero intorno alla prima settimana di settembre del prossimo anno, vista la disponibilità di Italia ed Olanda: azzurri ed arancioni infatti non prenderanno parte alla prima fase in programma dal 9 al 12 settembre in 5 città europee. Il trittico da giocarsi nei Paesi Bassi e in Italia consentirebbe perciò ad entrambe le formazioni di prepararsi al meglio per la seconda fase del torneo iridato.

Pim Van Nes
Informazioni su Pim Van Nes 248 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.  

Commenta per primo

Lascia un commento