Paternò sfiora il colpaccio contro l’Avigliana

I Warriors di Falcone vincono 7-5 la prima partita con la solita prestazione maiuscola di Torres e perdono di misura (10-9) in garadue dopo aver segnato due punti nell’attacco conclusivo

Il girone A della serie A2 compie il giro di boa ed entrannel vivo della competizione con i Warriors Paternò che chiudono in bellezza lenprime 18 partite con un'importante vittoria (7-5 in gara-1) sul difficile diamantendella capolista Avigliana.
n"Siamo stati semplicemente perfetti con il fuori campo dinMatt Sharp che ci ha spianato la strada – afferma il manager siciliano BenedettonFalcone – solo all'ultimo inning ci siamo voluti complicare la vita con il calondi Torres che ha concesso a fine partita tutto ciò che non erano riusciti adnottenere le mazze avversarie per otto inning".
nImpressionante il ruolino delle mazze nero-arancio (terzonmiglior attacco della serie A2) che in due gare hanno battuto 26 valide,nriuscendo a coprire bene anche in difesa: "Stiamo vivendo un bel momento dinforma – dice Giuseppe Sciacca – e personalmente sono soddisfatto del mioncontributo. Contro l'Avigliana altri cinque punti battuti a casa ed ora sono anquota 26".nLo slugger siciliano guida attualmente la classifica degli RBI di tutta lanserie A2, Matt Sharp è il leader per i punti segnati (25), mentre sul moundnFranklyn Torres primeggia negli innings lanciati (72.1) e vittorie (8).
nPaternò sfiora poi l'impresa in gara-2 perdendo dopo 3 ore enmezzo di gioco 10-9 (i siciliani avevano segnato 2 punti proprio nell'attacconconclusivo)."Ho un po' di rammarico per come abbiamo perso la seconda sfida -nprosegue Falcone – visto anche che nell'ultimo inning ci siamo rifatti sotto pernagguantare il risultato. Il pareggio ci può comunque stare, quello che minpreoccupa di più è la costante carenza di uomini da schierare".
nContro i piemontesi, i Warriors non hanno avuto a disposizionenGiovanni Privitera e per le gare del prossimo fine settiamana in casa delnBollate mancherà Lo Cascio che si è procurato uno strappo all'inguine. Infine, vanregistrato il positivo esordio di Neal Murray schierato come esterno destro.
n
n
n
n

Commenta per primo

Lascia un commento