Il Montepaschi ingaggia Travis Minix

Sarà questo lanciatore destro classe 1977 il rilievo di Mikkelsen nel resto della stagione

nDopo le due sconfitte di misura incassate a Parma contro la formazione di Gibo Gerali, il Montepaschi Grosseto ha deciso di rinforzare ulteriormente il proprio roster con l'ingaggio del secondo lanciatore straniero che andrà a dar manforte a un Lincoln Mikkelsen apparso in calo nell'ultimo mese. Il rilievo del miglior lanciatore straniero della passata stagione, sarà lo statunitense Travis Wayne Minix. n

n

nNato a Knox in Indiana, l'8 agosto del 1977, Minix, si è formato all'università di Ball State per poi essere scelto al 23° giro da Tampa Bay nel 1999. Da quel momento Minix ha lanciato per 8 stagioni in Minor, arrivando fino al Triplo A prima con Durham (Tampa Bay) e poi con Scranton/Wilkes-Barre (Philadelphia). In totale 328 partite (8 da partente), 27 vittorie, 19 sconfitte e 32 salvezze con una media Pgl di 2.91. Le riprese lanciate sono 525.1 con una media a partita di 8,43 valide subite, 2,47 basi ball e 8,07 strike out. n

n

nLanciatore destro, Minix dovrebbe arrivare nel corso della prossima settimana ed essere a disposizione per la gara interna del 12 giugno contro il Danesi Nettuno. n

n

Avatar
Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento