Bis del Grosseto in amichevole con la Fortitudo

Test impegnativo per i biancoblu che escono battuti 7-4 e 4-3 – Schierati i neo arrivati Matos, Vargas, Connell e Bautista – E´ di Jairo Raimos l´unico fuoricampo

Seppur in amichevole i campioni d’Italia della Montepaschi Grosseto hanno ottenuto una doppia affermazione (7-4 e 4 -3) sulla Fortitudo Bologna.
La squadra petroniana, agli ordini di Marco Nanni, ha schierato i neo arrivati Matos, Vargas, Connell, Bautista e e proprio l’interbase dominicano ha mostrato buone cose in difesa, con un paio di valide a livello offensivo come “leadoff”.
Lino Connell è stato impegnato sul consueto cuscino di prima base (gara1) e su quello di seconda (gara2), distinguendosi in attacco con un doppio, al pari dei compagni di squadra Mazzuca e Angrisano. In evidenza anche Liverziani.
Sul monte di lancio, nella prima partita Cillo (4 inning), Paoletti (2), Delgado (1) e Vargas (2), mentre nella seconda Betto (3 inning), Matos (2) e George (3). Da evidenziare, per i padroni di casa, il fuoricampo, unico della giornata, ottenuto da Jairo Ramos, proprio alla prima ripresa di gioco.
I bolognesi contano di rifarsi già sabato prossimo al Gianni Falchi, quando alle ore 17 affronteranno proprio i maremmani nella seconda partita in programma del Trofeo Pavirani, il tradizionale torneo “Blue F Ball”, giunto alla edizione numero 17, intitolato alla memoria di Lamberto Lenzi. La prima partita vedrà invece il confronto fra San Marino e Parma. Nei prossimi giorni maggiori dettagli sulla iniziativa.

Commenta per primo

Lascia un commento