Johan Santana e New York Mets ad un passo dall’accordo

Ai Minnesota Twins andrebbero quattro prospetti: l’esterno Carlos Gomez più tre lanciatori, Deolis Guerra, Kevin Mulvey e Phil Humber – Si tratta ancora sulla durata del contratto, venerdì la deadline

Le porte dello Shea Stadium potrebbero presto aprirsi a Johan Santana. Quello che è considerato unanimamente il miglior lanciatore in circolazione nelle Majors (numeri da capogiro nelle ultime 5 stagioni – 82 vittorie e 35 sconfitte di cui 15-13 l’anno scorso e 3.33 di media pgl) è vicinissimo ai New York Mets.
Ieri i Twins pare abbiano raggiunto l’accordo per cedere il mancino venezuelano (che si è aggiudicato per due volte il Cy Young Award, nel 2004 e 2006) alla squadra di Willie Randolph in cambio di quattro prospetti, l’esterno Carlos Gomez ed i tre lanciatori Deolis Guerra, Kevin Mulvey e Phil Humber, che nel 2008 vestiranno quindi la maglia di Minnesota.
Il perfezionamento dell’operazione è atteso entro venerdì pomeriggio. L’accordo è infatti condizionato: una volta ottenuto l’ok di Santana alla proposta dei New York Mets sulla durata del contratto (6-7 anni ) e passate le consuete visite mediche, lo scambio potrà ritenersi effettivo. Tutto è adesso nelle mani dell’agente di Santana, Peter Greenberg, e del club newyorchese che hanno uno slot di 72 ore per negoziare. Nelle tasche del venezuelano finirebbero oltre 100 milioni di dollari.
Con l’arrivo di Santana, 29 anni il 13 marzo prossimo, i Mets avrebbero a disposizione un monte di lancio straordinario composto da partentu di prim’ordine come Pedro Martinez (3 Cy Young Award), John Maine, Oliver Perez, Mike Pelfrey o Orlando ‘El Duque” Hernández.

Informazioni su Filippo Fantasia 656 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio, si occupa di sport USA e in particolare di baseball, pur svolgendo a tempo pieno attività professionale come Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali. Dal 1992 collabora con Il Giornale, in precedenza ha scritto per Tuttosport, La Stampa, Il Resto del Carlino, Il Tirreno, Corriere di Rimini, Guerin Sportivo, Play-off, Newsport, Baseball International, Sport Usa, Tuttobaseball. In ambito radio-televisivo ha effettuato radiocronache e servizi per conto di diverse emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Italia Radio, Radio Luna LT, Radio Enea etc. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali per alcune televisioni locali: nel 1998 ha curato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto della squadra tirrenica (di cui è stato anche capo ufficio stampa). Significative sono state anche le esperienze vissute personalmente negli USA: gli ottimi rapporti instaurati con gli uffici stampa di diversi club (in particolare dei Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati al baseball e alla comunicazione sui media. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito per assumere l'incarico di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, durante le finali scudetto, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano. Nell'estate del 1998 ha svolto attività di supporto all'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball, con ampi servizi in voce per Radio Dimensione Suono Network e RDS Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.