L´italiano Rinaldi conquista la Bundesliga con i Mainz

Primo titolo per gli "Athletics" in una finale inedita. Flavio Rinaldi si dice pronto ad affrontare il campionato italiano o olandese

Nell´Armin Wolf Arena di Regensburg gli Athletics Mainz hanno conquistato la loro prima Bundesliga sconfiggendo in trasferta i Legionaere èer 6 a 3 nella quinta e decisiva partita di finale.
Era la prima volta che le due formazioni si affrontavano per il titolo detenuto dal Solingen Alligators, sconfitti dagli stessi Athletics Mainz in semifinale prima degli europei di Barcellona.
L´incontro e´ stato molto equilibrato tanto che la prima valida si e´ registrata solamente alla sesta ripresa ad opera dell´esterno dei Legionaere Michael Weigl inutilmente sostituito dal corridore Ulrich Graf che non ha potuto far altro che assistere alla chiusura della ripresa da parte del Mainz con due eliminazioni in campo interno.
Al 7° inning la prima valida per i neocampioni grazie al singolo di Nils Hartkopf che avanza su errore dell´interbase Howard per poi segnare con il bunt di sacrificio del giapponese Minyag. Il capitano Wermuth segna poi il 2 a 0 e Minyagi, con una scivolata a casa sulla volata sacrificio di Sascha Lutz porta il punteggio sul 3 a 0.

Il penultimo attacco riporta i padroni di casa del Regensburg in gara quando Ondracek e Bassel segnano grazie al doppio dell´americano Beau Milner per il 3 a 2.
Nell´ultimo attacco, l´esterno centro del Mainz Sascha Lutz apre con un doppio per segnare sulla valida del canadese Mike Larson spinto a sua volta dal ricevitore Janusz Radicke.
La valida dell´italiano Flavio Rinaldi, utilizzato come battitore designato, consente la segnatura del sesto e ultimo punto degli Athletics che al cambio campo pur consentendo ai Legionaere di riempire le basi si limitano a subire un unico punto che fissa il risultato sullo storico 6 a 3.

"Eravamo molto concentrati sotto di 2 a 0 dopo il primo weekend a Regensburg, dichiara Flavio Rinaldi. A casa nostra tutto e´ andato bene fino all´ultimo out nella nono ripresa, ma abbiamo frenato il loro attacco sul match point decisivo. Domenica tutto il merito va al lanciatore giapponese Minyagi e oggi Moeller e´ stato molto bravo. Sono strafelice della possibilita´ offertami dal Mainz anche se per svilupparmi ancora dovrei giocare in uno dei migliori campionati in Europa come quello olandese o italiano. Domenica tornero´ a Roma per un inverno in famiglia. Il nuovo tecnico della Nazionale italiana non lo conosco ancora ma sono pronto a mostrare le mie capacita´ dopo le due stagioni negli States e nella Bundesliga"
Da segnalare che Ulli Wermuth, il capitano dei neocampioni e al suo primo titolo, ha annunciato di voler appendere il guanto al chiodo.
MVP delle Series e´ stato nominato il lanciatore tedesco del Mainz Manuel Moeller mentre il compagno giapponese Keigo Minyagi ha conquistato l´onorificenza di miglior lanciatore e l´esterno destro del Regensburger Klaus Hopfensperger quello come miglior battitore.

ALBO D´ORO
2007 Mainz Athletics
2006: Solingen Alligators
2005: Paderborn Untouchables
2004: Paderborn Untouchables
2003: Paderborn Untouchables
2002: Paderborn Untouchables
2001: Paderborn Untouchables
2000: Lokstedt Stealers
1999: Paderborn Untouchables
1998: Köln Dodgers
1997: Mannheim Tornados
1996: Trier Cardinals
1995: Trier Cardinals
1994: Mannheim Tornados
1993: Mannheim Tornados
1992: Mannheim Amigos
1991: Mannheim Tornados
1990: Köln Cardinals
1989: Mannheim Tornados
1988: Mannheim Tornados
1987: Mannheim Tornados
1986: Mannheim Tornados
1985: Mannheim Tornados
1984: Mannheim Tornados
1983: Mannheim Amigos
1982: Mannheim Tornados

1968: Colt Darmstadt
1967: Colt Darmstadt
1966: VFR Mannheim
1965: VFR Mannheim
1964: TB Germania München
1963: TB Germania München
1962: TB Germania München
1961: TB Germania München
1960: TB Germania München
1959: Mannheim Knights
1958: Mannheim Knights
1957: MEV München
1956: Mannheim Knights
1955: Frankfurt Juniors
1954: Mannheim Knights
1953: Frankfurt Juniors
1952: Frankfurt Juniors
1951: BC Stuttgart

Informazioni su Pim Van Nes 277 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.  

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.