Grazie mille ma … "occhio alle penne"

Alla Notte dei diamanti 2006 presentato il logo dell´Italian Baseball League. Consegnati ben 55 premi individuali

E cosi´ anche quest´anno, e precisamente ieri sera, si e´ consumata l´annuale Festa federale del Baseball e Softball italiano conosciuta meglio come "Notte dei Diamanti".
Bella, come sempre, la sede scelta che, in questa occasione, era la "Tenuta del Monsignore" doverosamente nella provincia dei Campioni d´Italia della Telemarket Rimini.
Non vi tedio con la cronaca dell´evento che, presumo, sara´ ampiamente coperta dall´Ufficio Stampa federale ma qualcosa va pur detto su questo appuntamento che sicuramente contraddistingue la presidenza Fraccari.
Premetto subito che l´edizione 2006, nonostante i 55 premi individuali tra i quali i nostri All-Star offerti dalla Federazione, mi e´ parsa sottotono soprattutto per chi e´ memore di quella precedente.
Nel 2005 infatti il Presidente si esibi´ in un attacco frontale contro il vicedirettore della Gazzetta dello Sport, Franco Arcuri, reo di aver attaccato la Nazionale azzurra che si apprestava ad affrontare il World Baseball Classic.
Fuochi d´artificio in confronto alla serata di ieri che, sempre secondo il mio modesto metro, va comunque segnalata per tre iniziative.
La prima e´ l´esagerato ampliamento della Hall of Fame che da quest´anno annoverera´ ben 17 nuovi componenti che si aggiungono cosi´ ai 19 nominati nel 2005.
Sia chiaro, nessuno puo´ permettersi, men che meno il sottoscritto, di discutere personaggi del calibro di Toro Rinaldi, Tonino Micheli, Enzo Masci e perdonatemi se non li cito tutti, ma di questo passo l´Hall of Fame rischia di svalutarsi.
Senza considerare l´inopportuna nomina dell´attuale Presidente Federale nella sezione dedicata agli arbitri che non puo´ che rinforzare le ragioni di coloro che vedono, particolarmente in questo appuntamento, una sostanziale autocelebrazione del movimento stesso.
La seconda segnalazione riguarda invece la "preview" del libro federale "Un diamante azzurro" che si e´ potuto sfogliare nell´unica copia presente tra i tavoli.
Bellissima opera nella sua confezione quadrata contenente due distinti volumi.
Il primo con la storia del Baseball e Softball dagli esordi ai giorni nostri mentre il secondo con i dati statistici delle Nazionali.
In attesa che i 2500 volumi ordinati come prima tiratura consentano una piu´ approfondita lettura, mi preme ringraziare pubblicamente i curatori dell´opera che hanno dedicato a Baseball.it due distinte pagine con relativa fotografia del sottoscritto.
Allo stato attuale non si sa ancora se sara´ possibile acquistare i volumi che arrivano dopo un lungo e inopportuno silenzio.
Dulcis in fundo, ma non certo per importanza, la presentazione del logo del Campionato 2007 -con relativa spilletta donata a tutti i presenti- di quella che prendera´ il nome di Italian Baseball League, la Lega professionistica che dovrebbe partire nel 2009 con l´aiuto della Major League Baseball.
Il condizionale e´ d´obbligo perche´ anche a chiedere, le informazioni non si sprecano di sicuro.
Del famoso business plan neanche l´ombra e, a parte la presenza di Tony Giarratano "l´italiano con il nome strano" come lo ha definito il Presidente Fraccari e che ci ha rappresentato nel ruolo di interbase nello scorso World Baseball Classic, poco si sa di quello che dovrebbe essere il punto di svolta del movimento.
Movimento che pero´ e´ riuscito a farmi notare, e ilaricamente commentare, l´articoletto pubblicato lo scorso 2 dicembre dal titolo "Castelli di sabbia" e firmato da Marco Borri.
Mi tocca registrare, ancora una volta, che ci si concentra piu´ su su chi pone delle domande o magari esprime dei dubbi invece che rispondere, ad esempio, con dati e informazioni, sugli argomenti messi sul piatto.
Il calo del notiziario di Baeball.it e´ sotto gli occhi di tutti e figlio di scelte non certo dell´ultima ora.
Nonostante cio´ cerchiamo di tenere aperto questo piccolo spazio alle idee di TUTTI per consentire di parlare sempre di piu´ di Baseball e … mi fermo qua.
Prendo pero´ a pretesto l´episodio e la serata di ieri per rilanciare.
Considerando che sono stato inserito nel "tavolo dei media" chiedo a coloro che erano presenti alla "Tenuta del Monsignore":
Qualcuno ha notato che era mezzo vuoto?

L´elenco completo dei premiati

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.