La vendetta di Jeff Weaver, St. Louis in vantaggio su NY

Successo per 4-2 in gara-5 dei Cardinals che stasera dovranno però affrontare in trasferta i Mets sul diamante nel quartiere di Queens – Primo fuoricampo in semifinale di Albert Pujols

Jeff Weaver si è tolto il classico sassolino dagli spikes. Al Busch Stadium il biondo lanciatore californiano dei St. Louis Cardinals si è preso una bella rivincita su Tom Glavine, suo diretto avversario come partente dei New York Mets nella quinta partita delle Champioship Series della National League.
4-2 per la squadra di Tony La Russa che adesso vede il pennant, essendo in vantaggio 3-2 nella serie. Anche se stasera i Mets gli daranno filo da torcere e lo Shea Stadium sarà un inferno.
New York era passata in vantaggio 2-0 al quarto con un gran doppio di Jose Valentin, cui avevano prontamente risposto i padroni di casa anche grazie al fuoricampo di Albert Pujols, il primo in semifinale.
Tom Glavine esce di scena al quinto con un totale di 3 punti subito e 7 valide e per i Mets è buio pesto. Colpa di Preston Wilson che con un doppio rompe gli indugi e fa volare i Cardinals.
A mettere ancora più in crisi gli ospiti, rendendo vana ogni chance di recupero, è il fuoricampo di Chris Duncan da 1 punto al sesto. 4-2 e fine dei giochi.
Jeff Weaver sugli allori, con 6 ottime riprese lanciate, mentre l’attacco dei Cards fa il suo dovere battendo di più (10 valide contro 8) e nei momenti migliori.
Non è mai finita. Lo diceva Yogi Berra. Stasera riflettori accessi ed occhi puntati sui ragazzi di Willie Randolph. Giocano in casa, a Flushing nel quartiere di Queens. Tifosi in arrivo in metropolitana, treno, autobus, ferry o macchina. Per sostenere i Mets e puntare intanto a pareggiare la serie.

Informazioni su Filippo Fantasia 656 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio, si occupa di sport USA e in particolare di baseball, pur svolgendo a tempo pieno attività professionale come Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali. Dal 1992 collabora con Il Giornale, in precedenza ha scritto per Tuttosport, La Stampa, Il Resto del Carlino, Il Tirreno, Corriere di Rimini, Guerin Sportivo, Play-off, Newsport, Baseball International, Sport Usa, Tuttobaseball. In ambito radio-televisivo ha effettuato radiocronache e servizi per conto di diverse emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Italia Radio, Radio Luna LT, Radio Enea etc. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali per alcune televisioni locali: nel 1998 ha curato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto della squadra tirrenica (di cui è stato anche capo ufficio stampa). Significative sono state anche le esperienze vissute personalmente negli USA: gli ottimi rapporti instaurati con gli uffici stampa di diversi club (in particolare dei Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati al baseball e alla comunicazione sui media. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito per assumere l'incarico di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, durante le finali scudetto, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano. Nell'estate del 1998 ha svolto attività di supporto all'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball, con ampi servizi in voce per Radio Dimensione Suono Network e RDS Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.