Ben 90,00 euro di multa all´Anzio

Carlini del San Marino interdetto fino al prossimo 8 ottobre per le classiche frasi ingiuriose agli arbitri.

Brutta settimana per l´Orel Anzio che dopo aver ufficiosamente salutato la massima serie a causa della matematica retrocessione, e´ stata al centro dell´interesse del giudice unico, sostituto, che e´ stato costretto a multarla per la ragguardevole cifra di 90,00 euro a causa della mancata "messa a norma" della recinzione dietro casa base.
L´avvocato Porcu Poren si e´ avvalso dell´articolo 18.1 paragrafo l della circolare attivita´ agonistica che cita testualmente: "l) Recinzione o muro dietro casa base (Serie A1–A2–B)
La recinzione o muro dietro casa base deve essere attrezzata in modo tale da evitare il rimbalzo violento della palla da baseball in gioco.
La mancata osservanza di tale disposizione deve essere segnalata al G.U.S./G.U.C, a cura degli Ufficiali di Gara e comporta, per ogni singola gara le seguenti ammende: sino a € 103,00 per la Serie A1, sino a € 77,00 per la Serie A2, sino a € 52,00 per la Serie B, sino a € 51,00 per la Serie C1 e sino a € 25,00 per la Serie C2.
" applicando cosi´ uno sconto di oltre il 70% sui teorici 103,00 euro di ammenda, niente male con i tempi che corrono e il professionismo alle porte.
La societa´ laziale dovra´ inoltre fare a meno per i prossimi tre incontri del tecnico Franco Lo Fazio "per continue proteste accompagnate da frasi ingiuriose con comportamento reiterato dal dug out dopo l´espulsione".
E´ stato invece interdetto fino al prossimo 8 ottobre, il general manager della T&A San Marino Massimiliano Carlini "in quanto da un locale adiacente la panchina della Società A.S.D. San Marino Baseball Club, per tutta la durata della gara –gara3 vinta dal Godo per 7 a 6 ndr-, contestava le decisioni arbitrali e rivolgeva frasi gravemente ingiuriose nei confronti degli UdG; inoltre non ottemperava all´invito di cessare tale comportamento nonostante l´intervento del manager della Società di cui sopra"

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.