2 anni ad Almonte e 4 giornate ad Oropeza

Mancata omologazione per il terzo incontro di Nettuno-Rimini dopo la rissa di sabato sera.

Anche se tutto e´ relativo, non potevano che essere pesanti le decisioni dell´avvocato Porcu Poren, giudice Unico del massimo Campionato di baseball dopo gli episodi dell´ultimo weekend.
Il piu´ "semplice" e´ stato sicuramente quello che ha visto coinvolta la Fortitudo Italeri Bologna e in particolare l´esterno Wady Almonte che per la spinta all´arbitro capo Lino Fabrin e´ stato squalificato fino al 27 luglio del 2008.
Particolareggiata la motivazione "il giocatore si avventava contro l´ufficiale di gara colpendolo violentemente sul petto con conseguente caduta dello stesso arbitro a terra ove batteva la testa e altre parti del corpo. Rialzatosi dopo 20 minuti, anche per l´intervento del massaggatore e dello staff medico della Societa´ Fortitudo, trasportato in ambulanza all´ospedale di Ravenna gli veniva riscontrata una policontusione con prognosi di 6 giorni con dimissioni immediate dall´ospedale".
Particolari, e probabilmente non definitive, le decisioni prese invece per la mega rissa tra nettunesi e riminesi al termine della partita di sabato sera.
Il giudice infatti non ha omologato l´incontro evidentemente per raccogliere ulteriori testimonianze su cosa e´ accaduto e sulle eventuali responsabilita´.
Per ora a pagare saranno i riminesi che si sono visti comminare 4 giornate di squalifica a Oropeza per "frase ingiuriosa nei confronti dell´arbitro di base dando allo stesso alcune ´panciate´" nonche´ l´interdizione fino al 31 luglio del presidente Rino Zangheri e del dirigente Sanzio Pirini per "frase scorretta nei confronti dell´arbitro di base".
Queste fino ad ora le decisioni del giudice mentre si fa inspiegabilmente attendere quella relativa all´incontro sospeso, oramai piu´ di 10 giorni fa, tra l´Italeri Fortitudo Bologna e la Caffe´ Danesi Nettuno a causa del malfunzionamento dell´impianto di illuminazione.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.