La Cairese fa suo il Torneo di Alghero

La manifestazione sarda dedicata ai ragazzi e´ giunta alla 7° edizione. I premi in onore di Nanni Collu.

Con il successo della Cairese, allenata da Giampiero Pascoli, si e´ concluso nel weekend il Torneo giovanile di Alghero, giunto quest´anno alla settima edizione e che ha visto il coinvolgimento dall´assessorato Regionale allo sport della Sardegna , dalla provincia di Sassari e dal comune di Alghero.
La manifestazione, durata 3 giorni, ha visto impegnati un centinaio di ragazzini e una novantina tra arbitri e dirigenti.
La Cairese ha avuto la meglio sulle Tigri di Alghero di Tore Cherchi, società organizzatrice, mentre i nettunesi di Maurizio Imperiali si sono imposti sui Grifoni di Sassari conquistando cosi´ la terza piazza di un torneo che alterna l´evento agonistico al mare della Riviera del Corallo che e´ stata inoltre l´occasione per cimentarsi con il beach-baseball.
Non potevano logicamente mancare le premiazioni che, come comunicatoci dalle Tigri di Alghero, sono stati assegnati a Di Lorenzo Simone del San Giacomo Nettuno come miglior lanciatore, a Simone Beretta del Cairo Montenotte come miglior battitore, a Daniele Vacca come miglior interno, a Elias Rosato delle Tigri diAlghero come giocatore piu´ utile e a Roberta Pira come giocatore far-play.
I premi infine sono stati donati dalla famiglia Collu per ricordare la memoria di Nanni Collu, dopo la scomparsa prematura dell´atleta delle Tigri baseball, alla presenza del vice sindaco Antonello Muroni, del presidente del Coni provinciale Montalbano e dell´avis Casula ente supporter della manifestazione che si e´ avvalsa inoltre della sponsorizzazione della GI.ERRE.A, della Nuova Tipografia Adamo, dell´Agenzia OpenSardinia e del patrocinio del Banco di Sardegna.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.