La Korea già ad un passo dalla qualificazione

Il Giappone spazza via la China dopo un inizio incerto.

Lo scontro tra Korea e Taiwan potrebbe già aver deciso le sorti della Pool A del World Baseball Classic. Stante al supremazia dei Giapponesi che dovrebbero vincere tutti e tre gli incontri e la netta inferiorità della Cina, proprio la vittoria della Korea per 2-0 potrebbe averne sancito il secondo posto nel girone.
Si è trattato di una partita equilibrata decisa dai lanciatori e dagli episodi. Il manager coreano, consapevole della posta in gioco ha schierato tutti e tre i suoi lanciatori di Major League che hanno ben risposto, soprattutto con Chan Ho Park, partente di ruolo, ma schierato a chiudere le ultime tre riprese. Entrambi i punti sono arrivati con due out nella quarta e quinta ripresa sulle valide del catcher Hong e del prima base Lee, peraltro gli unici due giocatori a battere più di una valida nella partita. La partita si è chiusa con una ottima giocata difensiva dell'interbase koreano Park che ha evitato che Taiwan segnasse il punto del 2-1.
Tutta altra storia la partita tra Giappone e Cina dove gli atleti del Sol Levante si sono confermati troppo superiori alla Cina, pur faticando fino al quinto inning prima di imporsi a suon di fuoricampo. La Cina infatti dopo il vantaggio iniziale del Giappone era riuscita a pareggiare momentaneamente al quarto con un fuoricampo in campo opposto da 2 punti del catcher Wang Wei sul partente nipponico Uehara. L'attacco giapponese si è poi svegliato nella ripresa successiva seppellendo i rilievi cinesi sotto 14 valide di cui 3 fuoricampo dopo che il parte cinese Zi ne aveva concessa solo una in 3 riprese.

Informazioni su Ivano Luberti 324 Articoli
Ivano è cresciuto in Maremma dall'eta' di 6 anni e ha visto la sua prima partita di baseball a 9 anni. Ha abbandonato la sua passione per il batti e corri a 19 anni quando si è trasferito a Pisa per l'Universita' e lo ha riscoperto dieci anni dopo quando ha cominciato ad utilizzare Internet per lavoro. Si definisce uno spettatore informato con una logorrea innata che ha deciso di sfogare scrivendo qualche articolo, dopo che il forum di Baseball.it non gli bastava piu'. Laureato in Scienze dell'Informazione e informatico di professione crede nella cooperazione al punto di aver fondato una cooperativa a Pisa, città dove risiede e che purtroppo è un deserto per lo sport che ama.

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.