I Lions Nettuno invitati in Giappone

Venti ragazzi dai 13 ai 16 anni verranno selezionati per formare la squadra che partecipera' al Torneo Internazionale di Osaka.

Per l'ottavo anno consecutivo Alfonso Gualtieri, presidente dei Lions Nettuno nonche' consigliere federale FIBS, organizza una selezione di ragazzi tra i 13 e i 16 anni, che parteciperà ad un Torneo Internazionale della Boys League.
La sede, come nel 2005, e' in Giappone ed esattamente ad Osaka dove tra il 6 e il 16 agosto prossimo si disputerà un Torneo che dovrebbe coinvolgere 16 formazioni suddivise in 4 gironi con la classica formula della qualificazione seguita poi dalle fasi di semifinale e finale.
Diverse le compagini Nazionali che hanno aderito alla manifestazione come il Messico, che parteciperà con due formazioni, il Giappone, il Brasile, la Corea e Cina Taipei.
Il tabellone sara' completato da tre collage americani, Alameda, Fresno e San Diego e da altre squadre del sol levante ancora de definire.
Come avvenuto nel passato, i Lions aprono questa iniziativa a tutti i giocatori italiani della fascia di età che spazia dai 13 ai 16 anni e che sono logicamente interessati a partecipare all'iniziativa.
Per l'occasione la società laziale organizzera' nei mesi di aprile un raduno a Nettuno e, probabilmente, un secondo in una sede della riviera romagnola ancora da definire.
La quota, omnicomprensiva di vitto, alloggio e trasporto, si aggirera' sui 1350,00 euro.
Per coloro che fossero interessati a partecipare consigliamo di contattare la società nettunese allo 06/9880159 oppure al 3336603110 oppure via e-mail scrivendo a lions95@tin.it.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.