“Gli svincoli di Toriaco e Carrozza sono regolari”

La segreteria FIBS risponde ad una richiesta di chiarimenti sullo svincolo unilaterale inviato dai due giocatori del massimo Campionato

Per la Federazione Italiana Baseball e Softball le richieste di svincolo unilaterale, inoltrate da Michele Toriaco e da Luigi Carrozza, sono regolarissime.
Questa, in sintesi, la risposta ricevuta ieri dalla Segreteria della Federazione, attraverso l'Ufficio Stampa federale, dopo la nostra richiesta di chiarimenti in relazione al comunicato del Modena Baseball pubblicato la scorsa settimana.
La società emiliana contestava infatti i pagamenti che la nuova procedura sulla svincolo regolamenta nonche', per quanto riguarda Luigi Carrozza, anche la procedura utilizzata per la richiesta stessa.
Contattato ieri sera, l'ufficio stampa del Modena Baseball conferma invece le proprie perplessità sulla regolarità del tesseramento e rincara la dose informando che il pagamento del Parma, relativo allo svincolo di Michele Toriaco, risulta effettuato il 16 gennaio 2006 con valuta il giorno 19 mentre quello inviato dal Rimini Baseball per Carrozza consta in un assegno circolare a mezzo raccomandata giunto alla casella postale della società modenese il 18 gennaio.
Entrambi i pagamenti quindi risulterebbero successivi la data stabilita dal nuovo regolamento e fissata nel 15 gennaio 2006.
Parte cosi' con problemi di natura burocratica, il primo anno di regolamentazione dello svincolo unilaterale -pare utilizzato da una cinquantina di giocatori ndr- anche se, vista la risposta della segreteria FIBS, la vicenda Toriaco/Carrozza pare non dover registrare ulteriori novità.
Cosi' almeno sembra.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.