L'ombra del doping sulle Holland Series

Holland Series all'insegna dell'equilibrio. Partite subjudice a causa della positività doping di Milliard

Hanno preso il via gli incontri Finali del massimo Campionato Olandese che vede impegnate i “soliti” Neptunus e l'HCAW di Bussum.
Partenza all'insegna dell'equilibrio con due shoutout a testa su campo opposto.
A Rotterdam l'HCAW ha infatti avuto la meglio per 1 a 0 mentre ha dovuto subire in casa un secco 7 a 0 a favore dei pluricampioni avversari.
Chi sta tenendo banco è pero' la positività ai controlli antidoping di Ralph Milliard, 31enne interbase dell' HCAW ed ex giocatore pro MLB. Il Neptunus ha contestato alla Federazione Olandese il rinvio dell'espulsione del giocatore che è risultato positivo ai due controlli del 24 luglio scorso e che venerdi' scorso ha presentato un appello poichè la Fderazione non ha sentito il giocatore.
La commissione si riunirà quindi giovedi' prossimo per ascoltarlo e prendere una decisione in merito.
L'interbase del Bussum ha logicamente negato di aver mai assunto sostanze proibite e il manager Ron Jaarsma gli ha fatto eco rilevando che l'ex-pro ha avuto sempre risultati negativi sui nummerosi controlli anti-doping durante la sua carriera in Olanda e nel estero.

HOLLAND SERIES 2005 (al meglio delle 5)
24/09 DOOR Neptunus-Mr. Cocker HCAW 0-1
25/09 Mr. Cocker HCAW-DOOR Neptunus 0-7
29/09 h.19.45 DOOR Neptunus – Mr. Cocker HCAW
01/10 h.14.00 Mr. Cocker HCAW – DOOR Neptunus
02/10 h.14.00 DOOR Neptunus – Mr. Cocker HCAW

Pim Van Nes
Informazioni su Pim Van Nes 255 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.  

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.