Le Aquile sono i nuovi Campioni

Un Tavarez stellare consegna il 18° titolo alle Aquile che dovranno difendere la Rep. Dominicana alle Serie del Caribe 2005

Ai campioni in carica del Campionato Dominicano 2004 non è riuscita l'impresa.
Dopo aver rimontato la Serie Finale dal 3 a 1 fino al pareggio, le Tigri del Licey hanno dovuto "strapparsi" il titolo dalle casacche per consegnarlo a Las Aguilas cibaeñas di Felix Fermin che si sono aggiudicati ieri per 7 a 1 il settimo incontro delle Finali 2005.
L'incontro registra un iniziale predominio dei monti di lancio con Julian Tavarez per le Aquile e Juan Carlos Cruz per le Tigri che deve attendere la terza ripresa per vedere il proprio attacco passare in vantaggio. Apre Jayson Bass con un doppio per poi spingersi in terza sul singolo di D´Angelo Jímenez. Con uomini in terza e seconda, il singolo di Luis Castillo spinge Bass a casa base per quello che sarà l'unico punto delle Tigri nell'intero incontro.
Al quarto inning si assiste probabilmente alla mossa decisiva dell'incontro. Tavarez subisce un doppio da José Guíllen che si spinge in terza su rubata. Il manager delle aquile Fermin individua però nel seconda base Felix Martinez il responsabile della rubata e lo sostituisce con Hector Luna. Era il messaggio giusto per Tavarez che, rinfrancato dalle scelte del manager, riesce a chiudere la ripresa senza subire punti e sotto gli scroscianti applausi del pubblico di casa. Toccava quindi all'attacco ribaltare la situazione e ci riesce al cambio di campo.
E' Matt Cepicky ad impattare con un fuoricampo dopo che Cruz è riuscito ad eliminare al piatto sia Luis Polonia che Miguel Tejada. Edwin Encarñacion, Alberto Castillo ed Hector Luna confezionano poi il punto del sorpasso e conseguentemente il cambio sul monte per le Tigri che chiedono a Ramon Ortiz di chiudere la ripresa senza ulteriore danni.
Al quinto sono ancora i padroni di casa ad allungare grazie al secondo fuoricampo di Matt Cepicky.
Si giunge quindi alla settima ripresa con Tavarez ancora assoluto padrone del monte ma, dopo aver aver consentito a Sandy Martinez e Luis Castillo di portarsi in base, il manager Fermin decide che è ora di cambiarlo con Arnaldo Muñoz.
Munoz svolge egregiamente il compito affidatogli costringendo Ronnie Belliard in un doppio gioco difensivo che rappresenta la resa per il Licey che butta via così una ghiotta occasione. Al cambio campo Luis Polonia con un lungo homer su Carlos Perez incrementa ulteriormente il vantaggio delle Aquile che si portano così sul 4 a 1. All'inning successivo, l'ottavo, la resa definitiva grazie alle valide di Castro e Polonia che spingono a punto Alexis Gómez, Hector Luna e Alberto Castillo che possono così consegnare al closer Josè Vargas l'ultima tranquilla ripresa con delirio collettivo del pubblico di casa.
Le Aquile vincono così il loro 18° titolo e il diritto a partecipare alle Series del Caribe 2005. Series che prenderanno il via domani da Mazatlan in Messico e che le Aquile dovranno cercare di mantenere nella Repubblica Dominicana visto che le Tigri del Licey ne sono i Campioni uscenti. Per la Lega Dominicana bisognerà invece attendere il prossimo anno.

LICEY 0 0 1 0 0 0 0 0 0 = 1
AGUILAS 0 0 0 2 1 0 1 3 = 7

Commenta per primo

Lascia un commento