Giochi fatti nella Liga Venezuelana

Tutti asseganti i posti per il round robin: eccezionale rimonta dei Pastora e qualificazione sofferta per i Cardenales

I Leones di Caracas erano stati i primi a aggiudicarsi il diritto di giocare il round robin: il 16 dicembre la squadra della capitale guidata da un ottimo Jesus Reina sul monte di lancio per sette riprese e da un positivo Ernie Young nel box, aveva battuto i Cardenales per 5-1. I Caribes de Oriente avevano seguito i leader della Division Oriental due giorni dopo , sconfiggendo i Navegantes di Magallanes per 5-3, grazie alle legnate di Juan Rivera ben protetti dalle traiettorie di Fernando Nieve e dei suoi tre rilievi. Rivera ha così coronato il suo titolo di giocatore della settimana grazie ad una media battuta di 393.
Ci sono poi voluti altri 5 giorni perché un’altra squadra si guadagnasse la qualificazione: il 23 dicembre ed il 24 hanno visto emettere tutti gli ultimi verdetti. Prima i sempre più sorprendenti Pastora, dopo aver risalito la classifica della Division Oriental dall’ultimo posto (9 vinte 22 perse il 22 novembre) fino al primo, hanno anche conquistato il diritto a partecipare al round robin con una doppia vittoria sui Tibunores. Nella prima partita, vinta per 3-1 era stato protagonista Ricardo Palma a guidare i suoi per 7 riprese; Palma è stato il giocatore simbolo di quest’annata ed è in predicato di essere nominato pitcher dell'anno con il suo 2.02 di pgl.
Il giorno seguente i Pasotra ormai soddisfatti hanno ceduto alle Tigres di Aragua che hanno conquistato il quarto posto disponibile davanti al proprio pubblico. Trascinati dalla prova di Oswaldo Sosa, autore di un complete game , alla sua seconda vittoria stagionale, le Tigres hanno preso il largo alla quinta ripresa con le battute di Carlos Mendez e Danny Sandoval.

Infine nella stessa giornata i Cardenales hanno massacrato i Tibunores, ancora una volta protagonisti in negativo, per 14-7 conquistando l’ultimo posto disponibile quasi a stento, dopo che solo un mese fa sembravano destinati a dominare il proprio girone. I Cardenales hanno subito aggredito l’esordiente Jason Scobie limitandolo a sole due riprese.

Le partite del round robin avranno inizio il 29 dicembre.


                                                                     
DIVISION ORIENTAL JJ JG JP PCT JV ULT-10 CADENA HC VIS
LEONES * 59 37 22 .627 -- 7- 3 G- 3 21-10 16-12
CARIBES * 59 34 25 .576 3.0 4- 6 P- 1 18-12 16-13
MAGALLANES + 60 27 33 .450 10.5 6- 4 G- 1 15-15 12-18
TIBURONES + 60 20 40 .333 17.5 2- 8 P- 5 11-18 9-22

DIVISION OCCIDENTAL JJ JG JP PCT JV ULT-10 CADENA HC VIS
PASTORA * 59 31 28 .525 -- 7- 3 P- 1 16-12 15-16
CARDENALES * 60 31 29 .517 0.5 3- 7 G- 1 15-15 16-14
TIGRES * 60 31 29 .517 0.5 5- 5 G- 1 15-14 16-15
AGUILAS + 59 27 32 .458 4.0 4- 6 G- 1 15-16 12-16

* Qualificata
+ Eliminata


Avatar
Informazioni su Ivano Luberti 324 Articoli
Ivano è cresciuto in Maremma dall'eta' di 6 anni e ha visto la sua prima partita di baseball a 9 anni. Ha abbandonato la sua passione per il batti e corri a 19 anni quando si è trasferito a Pisa per l'Universita' e lo ha riscoperto dieci anni dopo quando ha cominciato ad utilizzare Internet per lavoro. Si definisce uno spettatore informato con una logorrea innata che ha deciso di sfogare scrivendo qualche articolo, dopo che il forum di Baseball.it non gli bastava piu'. Laureato in Scienze dell'Informazione e informatico di professione crede nella cooperazione al punto di aver fondato una cooperativa a Pisa, città dove risiede e che purtroppo è un deserto per lo sport che ama.

Commenta per primo

Lascia un commento