La crisi delle “Aquile” non si ferma

Continua la striscia vincente dell'Escogido che, con la settima vittoria consecutiva di martedì scorso si mantengono in piena lotta per il round robin.Nel frattempo i Los Gigantes del Cibao, battendo per 8 a 4 il

Continua la striscia vincente dell'Escogido che, con la settima vittoria consecutiva di martedì scorso si mantengono in piena lotta per il round robin.
Nel frattempo i Los Gigantes del Cibao, battendo per 8 a 4 il Licey, hanno raggiunto le Aquile in vetta alla classifica.
Eroe assoluto della serata Angel Peña che, con un lunghissimo fuoricampo da tre punti durante la seconda ripresa, metteva la parola fine alla prova del partente "azzurro" Juan Carlos Cruz che è sceso dal monte sul punteggio di 5 a 3.
Dopo lo scontrollato Cruz, sul monte per i campioni in carica delle Tigri si sono laternati Pedro Liriano, Eddy Ramos e Carlos Morla che non sono riusciti a frenare le mazze dei Giganti.
Da segnalare il 3 su 4 di Brian Peña 3-4 e Felix Santos.
Protagonisit anche i Las Estrellas Orientales che hanno battuto Las Aguilas Cibaeñas con ben 15 valide all'attivo.
La squadra dei "verdi" stá attraversando un buon momento ma è sotto pressione dalla spasmodica rincorsa dell'Escogido che vuole a tutti i costi centrare l´obbiettivo della qualificazione al round robin.
I "leoni" hannoperò subito uno stop dalla migliore formazione del momento, Los Gigantes, nella giornata di mercoledì. Due i momenti decisivi dell´íncontro.
Al primo inning il fuoricampo di Pedro Félix e alla sesta ripresa il doppio di Angel Peña hanno consegnato ai Giganti il 5 a 3 finale con un Josè Parra che negli ultimi due inning e 2/3 non ha concesso nessuna valida e concludendo il match con 3 strike out finali.
Vittoria sul filo di lana per le Aquile che registrano il ritorno nel roster di Bernie Castro e la forma nel box di
Alex Ferñandez, Edwin Encarnation e Luis Polonia.
La vittoria non nasconde i problemi delle Aquile che, nelle ultime due settimane, pare aver smarrito la concentrazione.
I lanciatori poi appaiono spesso fuori controllo e in difesa sono frequenti gli errori.
La crisi non poteva coinvolgere anche l'attacco che fa molta fatica a produrre i punti necessari per aggiudicarsi gli incontri.
Sempre mercoledì Las Estrellas Orientales si sono imposte con un largo punteggio sui campioni in carica di Licey, ed hanno ristabilito una differenza di due partite su i Leoni.
Gli Orientali hanno fatto in modo che i propri tifosi siano ritornati in gran numero allo stadio Tetalo Vergas dove ben 6000 persone si sono ritrovate per incitare i "verdi".
La partita ha visto sempre in vantaggio la squadra orientale che ha sfruttato appieno l´apertura di Luis Martinez ed il rilevo di René Minier allungando poi nel punteggio grazie a Julio Franco (4/5) e Felix José (3/4).
Il Baseball dominicano si concede ora tre giorni di pausa per le festività Natalizie ma le emozioni nella settimana che chiuderá questo 2004 non mancheranno sicuramente.

CLASSIFICA Vinte Perse .PCT
Aguilas 27 19 .587
Gigantes 27 19 .587
Licey 24 22 .522
Estrellas 23 23 .500
Escogido 21 25 .457
Azucareros 16 30 .348



RISULTATI
Martedi 21 Dicembre
Azucareros vs Escogido 1 – 6
Licey vs Gigantes 4 – 8
Aguilas vs Estrellas 9 – 10

Mercoledi 22 Dicembre
Gigantes vs Escogido 5 – 3
Azucareros vs Aguilas 4 -5
Licey vs Estrellas 3 – 9

PROSSIMI INCONTRI
Domenica 26 Dicembre
Azucareros vs Licey
Escogido vs Aguilas
Gigantes vs Escogido

Lunedi 27 Dicembre
Aguilas vs Escogido
Estrellas vs Gigantes
Licey vs Azucareros

Martedi 28 Dicembre
Gigantes vs Licey
Estrellas vs Aguilas
Escogido vs Azucareros

Mercoledi 29 Dicembre
Aguilas vs Licey
Azucareros vs Gigantes
Escogido vs Estrellas

Commenta per primo

Lascia un commento