Rotazione a 4 per l'Italeri?

Questa sera Premio speciale a Rolando Cretis. Sabato “musica” sugli spalti

L'Italeri Fortitudo Bologna si appresta ad affrontare i primi due incontri di semifinale a ranghi completi.
E' questo il primo dato che il manager Mazzotti tiene a sottolineare.
Lo scorso weekend a Nettuno abbiamo ruotato diversi giocatori così da avere il tempo di recuperare gli acciaccati.
Ci apprestiamo quindi ad ospitare il Parma senza nessun problema particolare dal punto di vista fisico.

Una buona notizia per la squadra bolognese che potrà contare su tutto il roster per mantenere sul petto lo scudetto conquistato dopo ben 19 anni.
Poche quindi le scelte da fare per Mazzotti.
Con Antigua, Liverziani, Dallospedale, Solano e Sheldon in diamante e con Frignani e Rigoli all'esterno, rimane solo da decidere il battitore designato e il terzo esterno che usciranno dal terzetto Pantaleoni, Fontana e Hecker.
Probabile una rotazione nei due primi incontri.
Mazzotti non si sbilancia più di tanto per quanto riguarda la rotazione dei lanciatori.
Con Matos obbligatorio in gara1, sarà deciso all'ultimo momento chi tra Cretis e Cerbone lancerà il secondo incontro.
E' comunque certo che l'escluso aprirà il trittico a Parma.
Il General Manager Marco Macchiavelli si sbilancia maggiormente ipotizzando una rotazione a 4 ma dichiarandoci che “tutto dipenderà dall'uso dei rilievi nei primi incontri“.
Il dirigente fortitudino si augura inoltre di vedere la grinta che la squadra ha espresso durante il Campionato.
Non vorrei che le vittorie con Rimini, Nettuno e Modena ci facciano perdere la concentrazione. Anche se Mauro è bravo a stimolare i giocatori ricordiamoci di gara1 delle Sport Week Series 2003. Su 7 incontri i valori delle squadre vengono rispettati ma la concentrazione è fondamentale dall'inizio“.
Per concludere due belle iniziative messe in campo dalla Fortitudo.
La prima avverrà venerdì sera prima del Play Ball dove la società bolognese premierà Rolando Cretis per le 170 vittorie in A1, mentre sabato sera sarà presente una Band musicale di 5 componenti che intratterrà il pubblico tra una ripresa e l'altra.
Appuntamento quindi per venerdì sera con inizio alle 21.00 anche se, considerando la premiazione di Cretis e le presentazioni in campo con relativo inno, consigliamo di anticipare l'ingresso al Gianni Falchi.
Per gli assenti appuntamento invece con il Play by Play di Baseball.it e con la telecronaca su Ciao Radio.
De Franceschi, Taurelli, Menicucci, Codispoti e Screti saranno invece gli arbitri designati dalla Federazione.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.