Italeri, ritrovare l’attacco!

Dopo le opache prove sui partenti della Saim, è questo quello che si chiede ai bolognesi contro l’Elettron

Dimenticare Rho! O meglio le scialbe prove fornite in attacco di fronte ai tre partenti della Saim. Questo l’imperativo a cui si trova di fronte l’Italeri Bologna, in previsione dell’arrivo al ‘Falchi” dell’Elettron Anzio.
La settima scorsa trasferta sul campo dell’ultima in classifica, questa volta impegno casalingo con la penultima. E’ il cosiddetto calendario a favore. Ma se la Prink Grosseto non perde, non si recupera nulla in classifica. Il vantaggio sulla terza, cinque partite, comunque al momento è più che sicuro, per cui meglio veder di far rigirare la macchina e basta. La verità è che mai forse come venerdì e sabato scorsi, per l’ Italeri, è stato vero il detto ‘ha vinto ma non convinto”.
E’ così che a Solano (sempre primo nella graduatoria della media battuta e dei punti battuti a casa) e company a Bologna si chiede di produrre anche quando sul monte come avversarie non ci sono le seconde linee.
Contro l’Elettron mancherà ancora Dallospedale, ma Pantaleoni dovremmo vederlo in campo qualcosa più che con la Saim. Poi potrebbe essere la volta buona per la ricomparsa Bazzarini, ma ci crederemo quando vedremo. Mazzotti aveva detto ‘prima della sosta”. Non dovesse succedere nemmeno stavolta forse sarà il caso di telefonare a ‘Chi l’ha visto?”

Informazioni su Mino Prati 844 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.