I Titans hanno vinto le College World Series

Fullerton si è affermata su Texas senza ricorrere alla bella in due partite tiratissime

L’allievo ha battuto il maestro, si potrebbe dire dopo la vittoria in due partite (6-4 e 3-2 i risultati) di Fullerton su Texas: il manager dei Titans, Geroge Horton ha infatti giocato per i suoi avversari 30 anni fa, quando il manager di Texas era lo stesso di oggi, Augie Garrido. Ovviamente contano molto anche i giocatori la loro qualità e le loro motivazioni, visto che i Titans avevano chiuso la prima metà della stagione regolare con un record perdente (15-16) per concludere con un ottimo 46-22. Alla resa dei conti si sono dunque imposti ed hanno conquistato il loro quarto titolo NCAA. Il successo nella prima partita è maturato grazie agli errori di Texas che hanno fruttato i primi tre punti e poi con l’allungo decisivo al settimo inning quando nemmeno la stella dei Loghorns, il closer Houston Street è riuscito ad impedire la segnatura dei tre punti che hanno fissato il 6-4 finale. Nella gara decisiva è stato il partente di Fullerton a gestire tutta la partita dominando i Longhorns, battuti dunque con le loro stesse armi, visto che avevano proprio nel monte di lancio il loro punto di forza. Jason Windsor ha tenuto il monte per tutte e nove le riprese mettendo 10 strike out e concedendo solo 5 valide. Tutti e due i punti di Texas sono arrivati al primo inning. I Titans hanno ancora approfittato di una difesa approssimativa che ha messo in base il corridore che ha segnato il punto del vantaggio, segnando 3 punti al settimo inning con il singolo decisivo battuto da Kurt Suzuki.

Informazioni su Ivano Luberti 324 Articoli
Ivano è cresciuto in Maremma dall'eta' di 6 anni e ha visto la sua prima partita di baseball a 9 anni. Ha abbandonato la sua passione per il batti e corri a 19 anni quando si è trasferito a Pisa per l'Universita' e lo ha riscoperto dieci anni dopo quando ha cominciato ad utilizzare Internet per lavoro. Si definisce uno spettatore informato con una logorrea innata che ha deciso di sfogare scrivendo qualche articolo, dopo che il forum di Baseball.it non gli bastava piu'. Laureato in Scienze dell'Informazione e informatico di professione crede nella cooperazione al punto di aver fondato una cooperativa a Pisa, città dove risiede e che purtroppo è un deserto per lo sport che ama.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.