MR Zero nelle Major è un giapponese

Prosegue l’ascesa di Takatsu nuovo closer dei White Sox.

I White Sox pareggiano la serie del derby con i Cubs grazie a Konerko, Crede e Valentin che hanno battuto a casa tutti i punti del 6-3 con un fuoricampo a testa. Salvezza per il nuovo closer dei White Sox, Takatsu, arrivato a 25,1 inning senza concedere punti. Il soprannome di Takatsu in giappone e Mr Zero, proprio come il “nostro” Rollandini. Nemo profeta in patria ? Non Proprio visto che il signro Takatsu è recordman di salvezze nel suo paese dove si era guadaganto questo soprannome.
Ci sono voluti gli extrainning agli Oakland A's per pareggiare la miniserie tutta californiana con i Giants: decisivo un comprimario come Marco Scutato con un singolo nella parte bassa del decimo con due eliminati. Da notare che Dotel ha conquistato la sua prima vittoria stagionale nel suo debutto con la maglia degli A's, nonostante i quattro punti presi in 2.2 riprese lanciate. Pessime notizie per Oakland dall'infermeria: nel giro di pochi giorni ha messo in lista infortunati tre lanciatori: Husdon, Harden e Duscherer. Un ottimo Victro Santos ha retto l'urto delle mazze di Minnesota per 6.1 riprese concedendo solo due punti e mettendo 7 k: ha guidato così alla vittoria i Brewers per 7 a 2 aiutato in attacco soprattutto da Overbay e Liefer. Oliver Perez ha lanciato sicuramente la sua miglior partita con 7 riprese a zero punti e 13 strike out, ma la vittoriaper 1-0 dei Pirates sui Reds è arrivata solo al nono inning grazie al fuoricampo di Randall Simon. Due punti al decimo inning hanno dato la vittoria ai Cardinals sui Royals per 3 a 1 : i Caridnals hanno battuto meno degli avverari ma sono stati tenuti in partita dal partente Williams sul monte per 8 riprese e dai rilievi Tavarez e Isringhausen, quest'ultimo alla 17-esima salvezza stagionale. I punti sono arrivati sui singoli si Renteria e Matheny; Renteria aveva in precedenza battuto a casa con un doppio il punto del momentaneo vantaggio. Nel nono inning lo stesso Renteria aveva chiuso un doppio gioco dopo una presa in linea sulla legnata di Sweeney. Altro match ai supplemamtari quello tra Cleveland e Colorado, vinto dagli Indians per 4 a 3 al dodicesimo con un doppio di Broussard. Cleveland era rimasta in partita nonostante l'infortunio di Sabathia al primo inning , sostituito in modo straordinario da Kazuhito Tadano autore di 9 strike out in sei riprese in cui ha concesso solo un punto. Un fuoricampo al nono inning di Eric Munson ha dato la vittoria ai Tigers su Arizona per 8-7: una gara che ha visto le du squadre superarsi ne punteggio più volte fino all'esito finale, maturato dopo che al settimo un altro fuoricampo di Infante aveva portato Detroit al pareggio. Nel derby della Florida i Devil Rays si sono imposti sui Marlins grazie alla grande prova dei rilievi Sosa, Colome e Baez e grazie all'allungo devisivo negli ultimi due inning con il doppio di Crawford e il fuoricampo di Huff. I Devil Rays hanno così stabilito un record: sono la prima squadra a riuscire a raggiungere un record vittorie sconfitte migliore di 500 dopo aver raggiunto una differenza negativa di ben 18 partite. Un recupero davvero impressionante. Torna alla vittoria Atlanta per 5-0 sugli Orioles (che li avevano sconfitti con lo stesso punteggio la sera precedente): grnade prova si Ortiz e Smoltz, tornato a conseguire una salvezza dopo molto tempo: salvezza raggiunta in modo drammatico grazie ad una battuta in doppio gioco dell'ex compagno di squadra Javy Lopez. Un homer di Blalock all'ottavo inning ha regalato la vittoria ai Rangers sugli Astros dopo che questi avevano pareggiato segnando iol 7-7 momentaneo alla settima ripresa. Il manager dei Rangers aveva utitlizzato ben 4 lanciatori in quell'inning ma era servito a poco. I Dodgers si sno fermati dopo aver segnato 5 punti nei primi tre inning e si sono fatti scavalcare dagli Angels che si sono imposti 7-5: eroe della serata Garrett Anderson autore di due fuoricampo da due punti al sesto e ottavo inning. Fine settimana dei derby questo: si gioca anche tra Montreal e Toronto: ieri sera hanno vinto i Blue Jays per 10 a 5 grazie ad un solido Batista sul monte e ad un attaco in cui conitnuano a sorprendere Menechino e Zaun. Larga vittoria dei Phillies sui Red Sox per 9 a 2 ottenuta malgrado i Red Sox abbiano battuto ben 14 valide (uan più dei Phillies). Ai Red Sox non ha funzionato nulla dato che ben 5 dei punti subiti non sono stati guadagnati sui lanciatori, a causa dei 4 errori commessi. Nell'ultimo derby di cui vi parliamo i Mets hanno battuto gli Yankees 9-3 con un attacco in cui molti hanno battuto valido ed il partente Leiter abile a cavarsela in un paio di situazioni scabrose. Infine un fuoricampo da tre punti di Jolbert Cabrera ed una buona prova collettiva del monte dei Mariners hanno dato a Seattle la vittoria sui Padres.

Informazioni su Ivano Luberti 324 Articoli
Ivano è cresciuto in Maremma dall'eta' di 6 anni e ha visto la sua prima partita di baseball a 9 anni. Ha abbandonato la sua passione per il batti e corri a 19 anni quando si è trasferito a Pisa per l'Universita' e lo ha riscoperto dieci anni dopo quando ha cominciato ad utilizzare Internet per lavoro. Si definisce uno spettatore informato con una logorrea innata che ha deciso di sfogare scrivendo qualche articolo, dopo che il forum di Baseball.it non gli bastava piu'. Laureato in Scienze dell'Informazione e informatico di professione crede nella cooperazione al punto di aver fondato una cooperativa a Pisa, città dove risiede e che purtroppo è un deserto per lo sport che ama.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.