Vendetta Modena in gara 3

La Fiume costruzioni dilaga e vince per manifesta, 13-0 al settimo

La Fiume Modena è riuscita ad evitare lo ‘sweep” vincendo alla grande gara 3, seppellendo il Ceci&Negri sotto una montagna di 14 valide, complice l’infelice serata dei lanciatori parmigiani, mentre Lucena otteneva una one-hit, dopo il rilievo perdente di venerdì sera.
Modena partiva subito bene contro Bova, che subiva due singoli da Canate e Tamburro, mentre il punto entrava sulla volata di Malagoli.
La formazione di Paglioli dilagava al terzo, segnando 5 punti grazie alle valide di Roversi, Malagoli, Tinti (3RBI) e Ciavaglia, unite a due basi ball.
L’attacco parmigiano, invece, veniva imbrigliato dai lanci dell’italo-venezuelano, che concedeva solo un singolo a Zileri.
I canarini chiudevano virtualmente la partita al quarto, colpendo duramente anche Facchin, dopo la base a Roversi, Canate, Tamburro, Malagoli e Scalone battevano valido in sequenza, il tutto unito a due volate fruttava altri quattro punti, per il 10-0 parziale.
Arrivavano poi un altro punto al quinto e due al sesto, buoni solo per le statistiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.