L’ex Casolari porta al successo il Grosseto

Nona vittoria per Navarro con appena due valide concesse. In attacco determinanti Casolari 2 su 4 e 3 punti battuti a casa e Ramos 3 su 5 con un triplo e due doppi. Per l’Anzio triplo di Imperiali

Poco ha potuto l’Anzio contro la capolista Grosseto. Anche se la partita è stata stretta, prima dei 4 punti del 7°, i padroni di casa non hanno mai dato l’impressione di poter impensierire Navarro, che nelle 7 riprese lanciate ha concesso solamente due valide, triplo di Imperiali e singolo di Lauri, 2 basi e 11 K. Come sempre esplosivo il box del Prink con 10 valide, dove spiccano le prestazioni di Casolari, 1 doppio 1 singolo e 3 punti battuti a casa, e Ramos, 1 triplo e 2 doppi.
La gara si apre subito con 2 punti segnati dagli ospiti. Heredia concede prima la base a De Franceschi, poi colpisce Francia e dopo le eliminazioni di Ramos e Carvajal, arriva il doppio dell’ex Casolari che porta a casa i due corridori. Al terzo arriva il terzo punto del Prink. Con un out doppio di Ramos, singolo di Carvajal e volata di Casolari che porta Ramos a casa. Ci pensa Imperiali al 4° a ravvivare il match. Dopo il triplo a destra, approfitta del lancio pazzo di Navarro su Lauri e segna il punto per l’Anzio. Dal 5° al 7° i due partenti non concedono nulla, poi all’8° gli ospiti approfittano del calo di Heredia e realizzano i 4 punti che chiudono praticamente i giochi. Con uno fuori arriva il triplo di Ramos che raggiunge casabase sull’errore di Franco sulla battuta di Carvajal. Poi arrivano i singoli di Casolari e di Ozuna (5 a 1), il doppio di Bischeri (6 a 1) e sull’eliminazione 6 3 su Ermini Ozuna tocca il sacchetto di casabase. All’8° Coppola rileva Navarro e con uno fuori concede la base a Santolupo, valida a Franco, ma chiude bene l’inning con due K consecutivi a Tavarez e a Imperiali. Cambio anche per l’Elettron, sul monte va Perogio, che con uno fuori colpisce Francia, subisce il doppio di Ramos, ma riesce a chiudere con l’eliminazione 6 3 su Carvajal e il K a Casolari. Al nono per il Grosseto entra sul monte Luciani, che concede subito un singolo a Scorziello, poi lascia K Lauri, colpisce Sparagna (entrato al posto di Morville) e concede la base a Belvisi. Con basi cariche però chiude senza danni lasciando al piatto Bosco mentre la battuta di Santolupo viene presa al volo dall’esterno centro

Informazioni su Francesco Cenci 77 Articoli
Esperto di tennis, Francesco entra a Baseball.it grazie all'amicizia di Giovanni Del Giaccio collega della rivista "Il Granchio" di Anzio, con cui collabora da sei anni occupandosi dell'Anzio baseball. Dopo venti anni passati sui campi da tennis, raggiungendo buoni risultati, appende la racchetta al chiodo per problemi di lavoro. Da quattro anni lavora nel caotico e frettoloso mondo del cartone.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.