Un paio di dubbi per il Prink ad Anzio.

Ramos e Casolari hanno qualche problema fisico, Attriti non è impiegabile. Medina scioglierà i dubbi sulla formazione prima di gara 1.

Il Prink capolista si appresta alla trasferta di Anzio con qualche problema che affligge i due slugger della formazione, Jairo Ramos e Franco Casolari. Il prima base grossetano ha saltato gli allenamenti per tutta la settimana a causa di un forte dolore al collo che ne pregiudica la presenza in campo contro l’Elettron. L’ex anziate Casolari, invece, è ancora alle prese con la contrattura patita in gara 3 a Rho e che ne consigliò la sostituzione. Per entrambi il dubbio sull’impiego verrà sciolto prima di gara 1. Da segnalare che anche Filippo Attriti, che avrebbe potuto sostituire Ramos, ha un problema alla spalla e quindi sarà out.
Il resto della formazione sarà, invece, a disposizione del manager Pedro Medina a cominciare dal trio di pitcher partenti. Jaime Navarro che contro l’Ellettron saggiò il livello del campionato italiano con un difficile primo inning prima di cogliere la vittoria n°1, David Rollandini sempre più dominante sul monte e Riccardo De Santis che, pur non al top del rendimento, offre sempre garanzie sul monte. Il forte bullpen maremmano, poi, è sempre pronto ad ogni evenienza.
Il resto della formazione vedrà Bischeri dietro al piatto in due gare con Alagna impiegato in un match, in prima base se Ramos darà forfeit sarà impiegato Andrea De Santis (Bischeri nella gara pomeridiana), Esposito (Sgnaolin) in seconda base, Carvajal nell’hot corner; Ozuna shortstop; gli esterni Ermini, Francia e De Franceschi. Nel ruolo di battitore designato se Casolari non ce la farà saranno impiegati Alagna ed Esposito.

Informazioni su Gianni Vellutini 270 Articoli
Nato a Grosseto il 5.3.1965. Laureato in scienze politiche è funzionario comunale. Appassionato di baseball sin dai tempi del mitico John Self, ha iniziato a giocare nei ragazzi del Bbc nel 1972. Nella società biancorossa ha fatto tutta la trafila delle squadre giovanili sino al titolo di campione d’Italia P.O. nel 1982. Lasciato il baseball giocato è stato tesserato, come tecnico, per le società Acquile Rosse e Airone Baseball. Giornalista pubblicista dal 1989, attualmente, oltre che su Baseball.it, scrive di baseball sul quotidiano La Nazione dopo aver collaborato per diversi anni con la redazione grossetana de Il Tirreno. E'stato addetto stampa del Bbc Grosseto nella stagione 1995 ed addetto stampa della Pallavolo Grosseto dal 1989 al 1997. Ha seguito, come inviato di Baseball.it, lo stage in Sicilia delle nazionali di Faraone e Montanini, quindi il I° Campionato Mondiale Universitario di Baseball, svoltosi a Messina dal 1-11 agosto 2002, dove è stato anche lo speaker ufficiale della manifestazione insieme a Giancarlo Mangini. Nel 2004 ha seguito il Trofeo Civelli per nazionali juniores in Friuli Venezia Giulia.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.