Saim Rajo Rho incerottato a Parma

Manchera' di sicuro Gasparri, mentre sono in dubbio Pupo e Stefani

E' un Saim Rajo Rho ammaccatto quello che si presentera' domani sera all'Europeo di Parma per la tripla sfida contro il Ceci&Negri. Infatti, non sara' presente anche durante questo week end Manuel Gasparri, alle prese con un forte dolore alla caviglia. Il catcher maremmano conta pero' di essere disponibilie per l'ultima giornata di andata, quella che vedra' il suo Rho affrontare proprio il Bbc Prink Grosseto, la sua ex squadra. In dubbio anche i lanciatori Pupo e Stefani. Per i due, decisivo il responso medico di questa sera.
Per il resto, altra settimana per Martin Sanchez. La societa', al di la' del rendimento in campo, e' soddisfatta dell'impegno che il lanciatore sta mettendo in allenamento durante tutto l'arco della settimana e vuole dargli ancora fiducia. Probabile, a questo punto, che Sanchez rimanga almeno fino alla fine del girone d'andata. A quel punto, pero', il presidente Burgazzi dovra' valutare attentamente la situazione: in questo momento il Rajo e' lontano ben 6 lunghezze dall'ottavo posto, l'ultimo utile per rimanere in A1; una distanza sicuramente non eccessiva, visto che mancano ancora 33 partite alla fine del campionato, ma decisamente difficile da recuperare per quello visto fino a questo momento, soprattutto perche' ad occupare il terzultimo posto ci sono Rimini e Paterno', due squadre, in questo momento, superiori alla formazione rhodense.
Chi non doveva esserci contro il Parma, invece, era Jaime Jaen: l'interno panamense aveva chiesto una settimana di permesso per tornare in patria per affrontare un problema personale, ma, invece, e' riuscito, evidentemente, a risolvere la situazione, tant'è che regolarmente a Rho, aggregato alla squadra.
La formazione contro il Parma, sara' dunque la solita delle ultime settimane. Il manager cubano Rigoberto Blanco Diaz schierera' come partenti Sanchez, Bernazzani e uno tra Brown e Quisini (pienamente recuperato). In diamante, ricevitore Munoz, prima base Carrozza (o Caloiero), in seconda Pistocchi, in terza Jaen, all'interbase Burzynski. I tre esterni, Ballerini, Bassi e Saccardo (o Carrozza). Dh, Caloiero o Saccardo.

Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.