Multate Anzio e San Marino per “divise simili”

Integriamo l'articolo di questa mattina sulle squalifiche di Sheldon e Radaelli

Il Giudice Unico Avv. Aldo Chichi ha comunicato questa mattina le squalifiche relative agli incontri disputati nello scorso fine settimana.
Pesanti le decisioni che hanno colpito dirigenti, allenatori, giocatori e società sportive.
Ma andiamo con ordine:
L'Anzio Baseball Club e il San Marino sono state multate di 774,00 euro “per non aver ottemperato alle disposizioni previste dall’art. 3.23” del Regolamento Attività agonistica che menziona sanzioni alle società che non dispongono “di due mute di uniformi fra loro di diverso colore, una per le partite di casa e l'altra per le partite in trasferta”. La sanzione, prevista di 258,00 euro, è stata applicata per tutti e tre gli incontri.
Tra i manager, quello più colpito è stato Romulo Martinez dei Warriors di Paternò che dovrà saltare 2 incontri per “reiterate e plateali proteste avverso un giudizio arbitrale, manteneva un comportamento platealmente irriguardoso nei confronti dell’Arbitro Capo” mentre Rigoberto Diaz del Rajo salterà il primo incontro di questo fine settimana per “proteste e comportamento irriguardoso nei confronti dell’Arbitro Capo”.
Stessa sorte per Roberto Radaelli dell'Italeri Fortitudo Bologna per “comportamento irriguardoso nei confronti dell’Arbitro Capo” dopo l'espulsione ad opera dell'arbitro Chirici avvenuta nel terzo incontro di Grosseto vinto dalla Fortitudo per 4 a 1.
Il manager della Caffè Danesi Nettuno, Ruggero Bagialemani, è stato invece deplorato “per proteste avverso un giudizio arbitrale” mentre il dirigente nettunese Salvatori Giuliano è stato ammonito per “proteste nei confronti dell’Arbitro Capo”.
Tra i giocatori una giornata a David Sheldon dell'Italeri Bologna dopo l'espulsione avvenuta insieme al già menzionato Radaelli e per Steven Rodriguez del San Marino per “comportamento irriguardoso nei confronti dell’Arbitro Capo”

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.