11 a 1 per il Ceci& Negri ma non è stato facile

Medina non concede nulla all'attacco paternese. Difesa fallosa dei siciliani

Con un ottima prestazione di Medina sul monte di lancio e una "inusuale" prestazione difensiva, il Ceci& Negri Parma coglie un'importante vittoria sul diamante di Collecchio dopo il temporaneo sfratto dallo storico Stadio Europeo.
11 a 1 il risultato finale consolidato solo all'ottava ripresa con i Warriors di Paternò in partita fino al sesto.
La formazione di Catanoso va subito a segno.
Singolo al centro di Morelo che si porta in seconda con la base a Lafera e in terza con la volata all'esterno destro di Squarcia.
Lo stesso Morelo segna con il singolo a centro di Balgera.
Al secondo i parmigiani aumentano il vantaggio.
Base a Parisi, che si porta in seconda grazie al balk chiamato sul partente siciliano Sanchez Lopez.
L'eliminazione sulla via 4-3 di Zileri consente all'italo americano di portarsi in terza per poi segnare il secondo punto sul singolo a destra di Morelo.
2 a 0 al secondo con l'incontro che si avvia in 4 riprese sostanzialmente controllate dai pitcher.
Al sesto il siciliano Agli sfrutta l'unico errore della serata di Medina che gli consente di mettere a segno un solohomer per il momentaneo 2 a 1.
Le velleità dei Warriors si spengono però al cambio inning.
Inizia Parisi con un doppio a destra, spinto in terza da una smorzata di Vasini erroneamente giocata da Sanchez.
Il successivo bunt di sacrificio di Zileri porta Vasini in seconda mentre Parisi rimane fermo sul sacchetto di terza.
Sanchez Lopez riempe successivamente le basi lanciando 4 ball a Morelo per poi subire il singolo al centro di Lafera che spinge direttamente a punto i due compagni più avanzati.
Nell'azione lo stesso Morelo sfrutta l'errore di tiro di Sciacca per il parziale 5 a 1.
All'ottavo, con Sanchez che deve cedere il monte a D'Ignoti, si chiude l'incontro.
Le 4 basi del lanciatore paternese, i 2 lanci pazzi e i tre singoli di Lafera, Balgera e Caravita portano il punteggio sull'11 a 1 e le due riprese sul monte parmense di Olenberger e Corradini servono solo alle statistiche personali.
Da segnalare il 3 su 5 nel box per il parmigiano Balgera e il 3 su 4 di Arias per i siciliani

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.