Il Saim Rajo Rho prova a fare lo sgambetto

La formazione milanese, ancora a secco di vittorie in A1, proverà a fare il colpaccio a Bologna

Il Saim Rajo Rho sarà di scena al “Gianni Falchi” di Bologna con il chiaro intento di riuscire a strappare almeno una gara ai campiondi d'Italia. Lo 0 nella casella delle vittorie comincia a pesare, soprattutto nell'animo combattivo del manager Rigoberto Blanco Diaz: “Se non fossimo fiduciosi di vincere rimarremmo a casa. Andiamo a Bologna consapevoli delle difficoltà che ci aspettano ma forti di quanto di buono abbiamo dimostrato nelle prime due giornate. Io non sono venuto da Cuba per perdere troppo spesso”.
La rotazione prevista dovrebbe vedere Martin Sanchez sul monte venerdì sera, il fin qui abbastanza deludente Jason Stefani, il sabato pomeriggio (il migliore pitcher dell'A2 2003, ha però convissuto con qualche problema fisico in queste prime settimane), e Federico Mascheroni sabato sera. Potrebbe però trovare spazio, anche dall'inizio, Giovanni Pupo, pronto per l'esordio. In più, documenti permettendo, il manager rhodense potrà contare anche sul nuovo arrivato, Anthony Bernazzani giunto la scorsa settimana dal Stone Hill College (a Rho si sta allenando anche un altro italoamericano, non lanciatore, che verrà giudicato nei prossimo giorni).
Per il resto, tutti disponibili. Gasparri sarà dunque a ricevere (una gara dietro al piatto per Munoz), Carrozza in prima, Pistocchi in seconda, Jaen in terza e Burzynski interbase. Esterni Ballerini, Bassi, Tavola o Re. Dh Carlos Munoz.

Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.