Le cifre del primo week end

Numeri e numeri del primo trittico e… i migliori e i peggiori

Campionato bagnato, campionato fortunato… È partito sotto la pioggia il 57° campionato di A1, una stagione che quest’anno Baseball.it seguirà da più vicino statisticamente parlando. Ogni settimana, analizzeremo i dati del week end, curiosando tra cifre, valide e lanci pazzi, valutando le varie partite ed eleggendo i migliori e i peggiori della settimana che saranno elencati alla fine dell’articolo.
Per quanto concerne l’attacco, partiamo sottolineando le tre migliori prove nelle varie giornate. Venerdì sera (ops), domenica mattina, per gara uno, il migliore è stato Gabriele Ermini (Bbc Prink Grosseto) con un redditizio 2/2 con 3 punti battuti a casa. Da sottolineare anche le prove del compagno Bischeri (3/4, 1 pbc, 1 doppio e 1 base rubata), del parmense Caravita (3/4, 1 pbc e 2 doppi), dei sanmarinesi Bautista (3/4) e Gambuti (2/3, 1 pbc), dei bolognesi Dallospedale (2/3, 3 pbc, 1 doppio e 1 br), Solano (2/3, 1 doppio) e Sheldon (2/3, 1 pbc e 1 br); del nettunese Miller (2/4, 3 pbc e 1 doppio) e del modenese Laffi (2/3).
In gara due, si sono messi in mostra in tanti, ma vogliamo sottolineare la prova di Giuseppe Mazzanti (Danesi Nettuno), autore di un 3/3 con 4 pbc e 1 doppio. A 1000 anche Rizzo del Paternò (3/3), mentre ottime sono state le prestazioni dei modenesi Garcia Bellizzi (5/6, 4 pbc e 2 doppi) e Munoz (4/6, 1 doppio e 1 triplo), ancora dei grossetani Ermini (4/5, 4 pbc e 1 doppio) e Bischeri (3/4 e 2 pbc), dell’anziate Sanna (3/4) e del neo riminese Castrì (3/4, 2 pbc e 1 doppio).
Infine, nella terza partita, buona prestazione nel box di Vincent Parisi (Ceci & Negri Parma), con 2 valide in 5 turni, 4 pbc e 2 doppi. Bene anche i giocatori dell’Anzio Bosco e Lauri (2/3 entrambi), Ramos (2/4, 2 pbc) e Casolari (2/4, 1 pbc) del Grosseto; Solano (2/4, 4 pbc e 1 triplo) del Bologna, ancora Castrì (2/3, 1 pbc e 2 doppi) del Rimini, Leonardo Mazzanti (2/3, 1 pbc e 1 doppio) e Mastrantonio (1/2, 4 pbc e 1 doppio) del Nettuno.
Castrì e Caravita sono i giocatori che hanno messo a segno più doppi (3), cinque i giocatori che hanno battuto un triplo, quattro quelli che hanno fatto fuoricampo (Canate, Casimiro, Steven Rodriguez e Carlos Munoz). Dallospedale guida la classifica delle basi rubate (3), seguito da sei giocatori a 2, mentre i grossetani Ozuna e Carvajal hanno segnato ben 5 punti. Infine, il colombiano del Parma, Morelo è il giocatore che si è presentato al piatto più volte (16), Ermini è quello che ha fatto più valide (7), Sciacca del Paternò è quello che ha incassato più strike out (6 in 10 apparizioni nel box), Giuseppe Mazzanti e Dallospedale hanno ricevuto 5 basi ball, mentre Solano ha battuto due volte in doppio gioco.
Steccano al debutto molti big. De Franceschi chiude con un 2/12, come Candela del Nettuno, D’Auria a 2/11, Gaiardo a 1/8, mentre il compagno Osuna a 2/13. Antigua a 1/10, Liverziani a 1/9 e Urueta Romano a 1/10. Male infine il rientrante La Fera (1/10) e l’esterno del Paternò, Bruzon (1/11).
Passiamo ora ai lanciatori. Nessuno ha vinto o perso, due partite, mentre le salvezze sono state 3 (Costantini, Salsiccia e Rovinelli). Ottime le affermazioni dei vari Diego Ricci (6.0 riprese lanciate, 2 valide concesse, 3 strike out, 0 di Pgl), Michael Saipe (6.0 rl, 5 h, 1 bb, 5 k e 0 di Pgl), Michael Marchesano (6.0 rl, 3 h, 1 bb, 7 k e 0 di Pgl) e Riccardo De Santis (6.0 rl, 6 h, 1 bb, 4 k e 0 di Pgl). Salsiccia, Bartolucci, Cabalisti, Roberto Corradini, Salsi, Orta, Rovinelli e Burgazzi sono saliti sul monte di lancio, 2 volte, Andrea Bianchi del San Marino, 3.
Nella classifica degli strike out, guida Daniel Newman (Ceci & Negri Parma) con 10 eliminazioni al piatto, seguito a 1 distanza da Jaime Navarro. A 8 il tandem Patrone – Pezzullo. Infine, 26 i lanciatori che non hanno subito punti di Pgl.
In difesa, 3 gli errori di Gaiardo, Raul Franco e Casimiro; 2 quelli di Manzotti, Dallospedale, Generali e Carlos Munoz.
Prima di vedere i migliori e i peggiori, complimenti a Pierpaolo Illuminati che nel week end passato ha giocato la sua 600° partita in A1.

I migliori del primo trittico:
Battitori. Gabriele Ermini (Bbc Prink Grosseto): 7/11 (636), 1 doppio, 2 punti segnati, 2 basi ball e 8 punti battuti a casa.
Lanciatori. Daniel Newman (Ceci & Negri Parma): 1 vittoria, 8 riprese lanciate, 1 punti di Pgl subite, 2 valide concesse, 1 base ball, 10 strike out, 1.13 di media Pgl.
I peggiori del primo trittico:
Battitori. Christopher Rosado (Fiume Modena): 1/12 (083), 2 punti segnati, 1 battuta in doppio gioco, 1 volata di sacrificio, 3 strike out e 1 pbc.
Lanciatori. Jason Stefani (Saim Rajo Rho): 1 sconfitta, 2 riprese lanciate, 6 punti di Pgl subiti, 5 valide concesse, 4 basi ball, 1 colpito, 4 lanci pazzi, 2 strike out, 27.00 di media Pgl. Nel 2003, in A2, vinse 21 partite su 21 e concesse solamente 25 punti in 150 riprese. Carlo Ricetti (Elettron Anzio): 2 riprese lanciate, 6 punti di Pgl subiti, 5 valide concesse, 4 basi ball, 1 strike out, 27.00 di media Pgl.

Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.