L'Arezzo è la prima finalista

Si è chiuso il Torneo Toscano e ha preso il via quello rodigino. A Bologna il SATI Rimini riconquista la vetta. Il BC Fossano “complica” il Torneo piemontese

Con 5 inning di grande equilibrio e la risicata vittoria per 1 a 0 dell'Arezzo1 sul Livorno BC, si è concluso ieri il Torneo Winterleague Toscano che qualifica così la prima formazione che parteciperà al 4° Campionato Nazionale Indoor di Bologna in programma per il 7 marzo.
Grazie ad un ottima batteria, la giornata si è aperta con la vittoria dell'Arezzo1 per 6 a 3 sul Padule per proseguire con la vittoria del Livorno sul BBC Grosseto per 5 a 3 che ha richiesto la bellezza di 3 inning supplementari.
Il BBC Grosseto ha quindi dovuto attendere la finale per il 3° posto per “sfogarsi” sul Padule concedendogli un solo punto contro i 7 dei grossetani.
Al termine la Finalissima, risolta al terzo inning con 2 valide consecutive degli aretini che strappano così il biglietto per la Finale di Bologna che assegnerà il Titolo Nazionale della Winterleague 2004.
Sempre ieri, ha preso il via anche l'Ilcea Winterleague Rovigo, edizione 2004 con gli incontri del Girone 1.
L'UPONOR Rovigo non ha fatto molta fatica ad aggiudicarsi il primo posto risultando troppo forte sia in attacco che dalla pedana di lancio e aggiudicandosi tutti e 4 gli incontri.
Per la seconda piazza i Tigers di Cervignano hanno vinto entrambi gli incontri con i vicentini del Palladio che disputeranno così il prossimo 29 febbraio la finale per il 5° e 6° posto.
Domenica prossima tocchera' a Padova, Ponzano e Castelfranco tentare di acciuffare i migliori piazzamenti per la fase finale.
A Bologna si è invece disputata la quarta giornata con il SATI Rimini che vince tutti gli incontri in programma e passa in testa alla classifica.
Dopo un primo incontro tranquillo contro il fanalino di coda Yankees (9 a 0 per i romagnoli), nella seconda gara la D&B Fortitudo mette in difficoltà la formazione dei fratelli Tontini, prima col minimo scarto (1 a 0 al 2°) e poi allungando al 3° (3 a 1) con un bel fuoricampo da due punti di Lorenzo Turrini sul partente del Rimini Beatrice Ricchi.
In evidente difficoltà anche in attacco, gli adriatici impattano l'incontro al 4° (3 a 3) approfittando al meglio di una incertezza difensiva della batteria della Fortitudo, ed al quinto passano definitivamente in vantaggio: dopo aver caricato le basi, con due eliminati, la difesa biancoblù cerca l'eliminazione a casa base su di una battuta interna, senza successo.
Scampato il pericolo, il Rimini ha avuto meno problemi nel gestire l'Autofficina R.G. Athletics (6 a 1) che ha schierato sul monte i lanciatori migliori approfittando così di alcune ingenuità dei giovani gialloverdi che hanno sciupato sulle basi quanto costruito nel box di battuta.
Senza storia il primo incontro della giornata con la Fortitudo che ha regolato 9 a 1 un Minerbio con molte assenze.
Ad Avigliana infine, si è giocata la seconda giornata che ha dovuto subire un drastico ridimensionamento a causa della defezione del Fossano BC.
Tre gli incontri in programma che hanno registrato un forte equilibrio tra le formazioni con risultati molto stretti.
Alla fine ha prevalso l'esperienza del CLA Vercelli che esce a punteggio pieno e conquista il primo posto.
Il Porta Mortara con la vittoria per 8 a 7 sull'Avigliana2 conquista il secondo posto.
Il 22 febbraio i quarti di Finale.

Calendario, risultati e classifica Torneo di Firenze-Arezzo-Grosseto

Programma completo Torneo di Rovigo

Calendario, risultati e classifica Torneo di Bologna

Calendario, risultati e classifica Torneo di Avigliana

Sito Ufficiale

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.