Vladimir Guerrero agli Angels

Valdimir Guerrero, uno degli ultimi giocatori di assoluto valore rimasti sul mercato si è accasato in California. Gli Angels hanno così concluso un mercato che li ha visti protagonisti fin dal principio, quando hanno consolidato

Valdimir Guerrero, uno degli ultimi giocatori di assoluto valore rimasti sul mercato si è accasato in California. Gli Angels hanno così concluso un mercato che li ha visti protagonisti fin dal principio, quando hanno consolidato il loro monte di lancio con Kelvim Escobar e Bartolo Colon e il campo esterno con Jose Guillen. Gli Angels erano tornati sulla terra nel 2003, mancando i playoff dopo aver vinto il titolo tra lo stupore generale nel 2002. Con queste mosse si riportano in una ottima posizione di partenza per poter competere nella Western Division della American League, forse la più difficile in assoluto, l'anno prossimo. Valdimir Guerrero, 27 anni, esterno destro, ha una media arrivo in base in carriera di 390 ed una media mobardieri di 588. Ho ancora davanti agli occhi le immagini di un'eliminazione su battuta radente con assistenza in prima dall'esterno desto, battendo sul tempo il battitore ormai convinto di aver battuto un singolo. Le uniche perplessità su Guerrero vengono da una certa ricorrenza di infortuni negli utlimi anni, che lo hanno limitato a 112 partite nel 2003.

Amche gil Orioles confermano la loro aggressività sul mercato, ma continuano ad avere più punti interrogativi che soluzioni, almeno sul monte. Arriva infatti ancora un rinforzo per il loro lineup con Rafael Palmeiro, 39 anni, messo sotto contratto per un anno. Palmeiro viene da 9 anni consecutivi in cui ha battuto almeno 38 fuoricampo (ne ha 528 in carriera). L'anno scorso ha battuto 260 di media con 112 punti battuti a casa. Verrà impiegato come battitore designato e prima base in un lineup di prim'ordine.

Nei giorni scorsi i Mariners hanno acquisito per un anno i servigi di Rich Aurilia, interbase dai discreti numeri offensivi che ha giocato nei Giants nel 2003. In carriera ha una media arrivo in base di 331 e una media bombardieri di 444. Ha avuto il suo miglior anno nel 2001 con ben 37 fuoricampo e forse grazie a questo è un po' sopravvalutato.
Come conseguenza i Mariners hanno scambiato il loro interbase titolare del 2002 Carlos Guillen, 28 anni, con il 24enne Ramon Santiago (anche lui interbase) ed un giocatore di minor league.

Informazioni su Ivano Luberti 324 Articoli
Ivano è cresciuto in Maremma dall'eta' di 6 anni e ha visto la sua prima partita di baseball a 9 anni. Ha abbandonato la sua passione per il batti e corri a 19 anni quando si è trasferito a Pisa per l'Universita' e lo ha riscoperto dieci anni dopo quando ha cominciato ad utilizzare Internet per lavoro. Si definisce uno spettatore informato con una logorrea innata che ha deciso di sfogare scrivendo qualche articolo, dopo che il forum di Baseball.it non gli bastava piu'. Laureato in Scienze dell'Informazione e informatico di professione crede nella cooperazione al punto di aver fondato una cooperativa a Pisa, città dove risiede e che purtroppo è un deserto per lo sport che ama.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.