Doppio colpo Italeri

Nella serata dei festeggiamenti per lo scudetto ufficializzati gli ingaggi di Pantaleoni e Bazzarini. Cretis rinnova il contratto. Matteucci appende il guanto al chiodo.

Passaggio dalla stagione 2003 dello scudetto a quella 2004, per la Fortitudo Italeri. A tutti gli effetti, ieri sera allo Chalet delle Rose di Pontecchio Marconi. La cena, i premi, l’abbraccio dei tifosi. E alla fine i fuochi artificiali… intesi come colpi di mercato!
La parte ufficiale della festa, prima dell’apertura della discoteca, si era conclusa infatti con l’ufficializzazione dell’ingaggio di Giovanni Pantaleoni da parte della società bolognese, con tanto di consegna pubblica della nuova casacca al giocatore da parte del presidente Stefano Michelini. Accordo triennale, tanto con l’atleta, quanto con la società di appartenenza, il Cupra.
Ma non è stata questa la sola notizia della serata. In general manager Marco Macchiavelli infatti in pratica non ha potuto gustarsi i piatti serviti in tavola, chiudendo sul posto il rinnovo del contratto per un anno con Rolando Cretis, e soprattutto definendo via telefono il vero e proprio colpo a sorpresa. Il passaggio in biancoblù del lanciatore, ex-Rimini, Stefano Bazzarini. Anche in questo caso con un triennale. Bazzarini andrà a prendere nel roster il posto di Daniel Newman, al quale l’Italeri ha deciso di rinunciare.
Quanto a Pantaleoni, nelle intenzioni dovrebbe diventare il terza base del futuro della Fortitudo. Giocando però l’anno prossimo esterno, visto che l’idea di Mazzotti e del club petroniano sarebbe quella di avere ancora per una anno David Sheldon in terza base al ‘Falchi”. La volontà c’è da entrambe le parti: si tratta solo di sedersi a tavolino e definire il contratto.
Quanto a rinunce, invece, oltre a quella a Newman, ufficiale con la ‘Notte dei Campioni” anche quella di Ricky Matteucci, che ha dichiarato la sua intenzione di appendere definitivamente il guanto al chiodo.

Informazioni su Mino Prati 844 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.