Nominati i migliori difensori della American League

Poche le notizie di mercato

Dopo i Silver Slugger Awards, tocca ai guanti d'oro (Gold Glove), almeno per la American League: anche in questo caso parliamo di un premio assegnato sulla base dei giudizi dei coach e dei manager. Spiccano i ben 4 giocatori dei Seattle Mariners e soprattutto il terzo guanto d'oro in tre anni di carriera nelle Major League di Ichiro Suzuki. Da notare anche il sesto riconoscimento conquistato da Mike Mussina.
Ecco l'elenco completo: ricevitore Bengie Molina (Angels), prima base John Olerud (Mariners), seconda base Bret Boone (Mariners), interbase Alex Rodriguez (Rangers), terza base Eric Chavez (Athletics), esterno Mike Cameron (Mariners), esterno Torii Hunter (Twins), Ichiro Suzuki (Mariners), lanciatore Mike Mussina (Yankees).
Da notare che per quanto riguarda gli esterni vengono assegnati tre premi senza differenziazione di ruolo.

Per concludere qualche piccola “non” notizia di mercato: Edgar Martinez ha firmato per un altro anno con i Seattle Mariners; parliamo di uno dei più forti battitori delle ultime stagioni, che pur avendo raggiunto i 41 anni e giocando quasi solo come battitore designato è stato selezionato quest'anno per il suo settimo All Star Game, ha vinto, coma già segnalato su questo sito, il suo quarto Silver Slugger, con 294 di media battuta, 24 fuoricampo, 98 punti battuti a casa e 25 doppi e detiene il record di squadra in quasi tutte le categori d'attacco.
Gli Yankees hanno deciso di non fare offerte ad Andy Pettitte, prima della scadenza del suo contratto: una mossa che non cambia nulla ma che ci da l'occasione per notare che il mercato dei free agent quest'anno offre pochi lanciatori partenti e molti closer. Questo ovviamente condizionerà molto le cifre che i giocatori riusciranno a scucire alle varie squadre. Sempre per gli Yankees, dopo la firma di Don Mattingly come hitting coach (poltrona che scotta visti i tre cambiamenti in tre anni), i Bronx Bombers hanno un nuovo bench coach in Wille Randolph, fino all'anno scorso coach di terza. Ricordiamo che il vecchio bench coach, Don Zimmer se ne era andato sbattendo la porta per i suoi dissidi con il proprietario George Steinbrenner. Sempre gli Yankees hanno negato ai Seattle Mariners il permesso di trattare con Brian Cashman, che si vociferava sarebbe stato licenziato.
Infine i St. Louis Caridinals hanno rinunciato all'opzione per un anno su Fernando Vina, ottimo seconda base che ha però ormai 34 anni ed ha perso buona parte della scorsa stagione per un infortunio. I Cardinals si sono liberati anche dei lanciatori Fassero, Hitchcock e Carpenter liberando un bel po' di soldi che probabilmente utilzzeranno proprio per ricostruire il reparto lanciatori, quest'anno assolutamente disastroso, compreso il nostro Jason Simontacchi che ha chiuso con una media punti guadagnata di 5.56.

Informazioni su Ivano Luberti 324 Articoli
Ivano è cresciuto in Maremma dall'eta' di 6 anni e ha visto la sua prima partita di baseball a 9 anni. Ha abbandonato la sua passione per il batti e corri a 19 anni quando si è trasferito a Pisa per l'Universita' e lo ha riscoperto dieci anni dopo quando ha cominciato ad utilizzare Internet per lavoro. Si definisce uno spettatore informato con una logorrea innata che ha deciso di sfogare scrivendo qualche articolo, dopo che il forum di Baseball.it non gli bastava piu'. Laureato in Scienze dell'Informazione e informatico di professione crede nella cooperazione al punto di aver fondato una cooperativa a Pisa, città dove risiede e che purtroppo è un deserto per lo sport che ama.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.