La T&A a Grosseto con intenti bellicosi

Infermeria vuota e squadra pronta a “sfruttare” i problemi della formazione toscana

E' un Carlini ottimista quello sentito telefonicamente stamattina per conoscere la situazione della T&A San Marino che si appresta ad affrontare il trittico contro La Gardenia Grosseto.
Il Direttore Sportivo sanmarinese è fiducioso.
Abbiamo l'infermeria vuota, sono rientrati Parisi e Martignoni che si sono particolarmente distinti in Nazionale e mi pare che il Grosseto, soprattutto sul monte, abbia qualche problemino. Dobbiamo giocare una partita alla volta ma ho fiducia nei ragazzi che li vedo pronti e carichi. Se non accuseremo questa lunga sosta potremmo toglierci delle soddisfazioni
Per la trasferta in terra toscana il manager Bindi potrà quindi contare su tutta la rosa anche su Pietro Lonfernini che, dopo essere stato colpito da Shane Tonkin negli incontri di recupero contro la Telemarket Rimini, ha dovuto recuperare un incrinamento ad una costola diagnosticato con una settimana di ritardo.
La rotazione quindi sarà la classica Montanè/Ono per l'incontro di venerdi' e Martignoni e Horn per le due partite del sabato con i soliti De Sanctis, Cingolani e Bianchi utilizzati come rilievi.
Nessuna novità in campo difensivo con Paganucci e Parisi a dividersi il compito dietro al piatto di casa base.
Il trittico allo Jannella sarà arbitrato da De Franceschi, Maestri, Taurelli e Ferri

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.