La Palfinger a Rimini per continuare a crederci

Perracino indisponibile, Squarcia in campo “per forza”

E' una ripresa in salita quella che attende la Palfinger Reggio Emilia impegnata sul campo dei “Pirati” riminesi.
Ci sono infatti da recuperare ben 4 incontri sul Colavita Anzio e sulla T&A San Marino per poter sperare di riagganciare il gruppo salvezza.
Ripartire con i Campioni d'Italia costringe i ragazzi del manager Gerali a rientrare nella mentalità Campionato immediatamente.
Come sempre la Palfinger cercherà di sfruttare gli incontri “aperti” cosi' da incrementare il piu' possibile la propria classifica.
E' quindi difficile prevedere una rotazione del monte. Con Hernandez “obbligato” nel primo incontro, dovrebbe essere Michael Zambelli a lanciare gara2 con Salsi sempre pronto a rilevare i primi due incontri nel caso in cui la partita offra chance di vittoria.
In caso contrario Mattia Salsi sarà quindi il partente in gara3 con Mariani relegato al ruolo di rilievo.
A differenza di Perracino, fratturatosi il malleolo per un incidente in moto e recuperabile non prima di un mese, Squarcia farà parte del gruppo anche se lo strappo alla coscia destra patito nei mesi scorsi non gli consentirà di essere al top della forma.
Lo schieramento difensivo vedrà quindi l'utilizzo della coppia Biagini/Carrozza in prima, Guardasoni, Brea e Sacco' a ricoprire i ruoli interni mentre Saccardi, Squarcia, Gerali e lo stesso Carrozza si schiereranno alternativamente in campo esterno.
Ori e Nunez a dividersi il posto a casa base e il ruolo di battitore designato completano il quadro degli incontri che saranno arbitrati da Bastianello, Fabrin, Plez e Gobbo

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.