Rinforzi per l'Italeri e il La Gardenia

A dieci giorni dalla ripresa del Campionato si annunciano due nuovi arrivi a rinforzare i monti di lancio. Fabio Betto verso la completa guarigione

Il primo giorno di Agosto riprende il massimo Campionato e le formazioni di A1 sono ancora alla ricerca di nuovi rinforzi.
Con la chiusura dei tesseramenti l'unica “risorsa” rimasta alle società sono i vecchi tesserati.
Per il prossimo mese è previsto l'arrivo in terra toscana di Robert Corraro che nel 2000 disputò 3 incontri con la maglia del Papalini Grosseto per un totale di 11 riprese e una media di punti guadagnati sul lanciatore di 3.27.
Lanciatore destro, Corraro dovrebbe essere utilizzato principalmente come rilievo corto così da dare “respiro” ai compagni sul monte.
Molto più “pesante” il secondo lanciatore, annunciato ufficialmente dall'Italeri Fortitudo Bologna.
Si tratta di Marc Cerbone che, come lo scorso anno, si aggregherà ai biancoblù a metà stagione dopo aver tentato di ritagliarsi un posto nel baseball professionistico statunitense.
Nato a Cooperstown, N.Y. (sede della hall of fame del baseball americano dove è esposta la sua casacca della nazionale azzurra utilizzata ai Giochi di Sydney) l’11 agosto del 1974, Cerbone ha giocato quest’anno nei Long Island Ducks (0 vinte, 0 perse, con 16.2 riprese lanciate in 12 partite per una media pgl di 1.62) e nei Brockton Rox (0-0, 9.2, 4, 2.79).
L’anno passato, sempre con la maglia Italeri, Cerbone aveva totalizzato 2 vittorie, 2 sconfitte e 3 salvezze in 13 partite, con una media pgl di 2.59, 27 basi ball e 32 strikeout in 38.2 inning lanciati.
L'arrivo del giocatore è previsto per il 23 luglio.
Da segnalare inoltre che il programma di rieducazione di Fabio Betto procede nel migliore dei modi tanto da essere utilizzato nelle amichevoli che, da questo momento fino alla ripresa del Campionato, l'Italeri si appresta a disputare.
Sono invece state smentite dalla Telemarket Rimini le “voci” che affermavano di nuovi arrivi in riva all'Adriatico.
Con l'ingaggio di Rivera il mercato 2003 dei Campioni d'Italia pare quindi essere definitivamente chiuso.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.