L'Italia inoltra un ricorso alla CEB

Sotto accusa la posizione del giocatore greco Ross Meleti Melehes. Che si riaprano le speranze per il Mondiale 2005?

Probabilmente il 2003 sarà ricordato dal Baseball italico come l'anno “delle carte bollate” e non solo a livello Nazionale.
Sotto la lente, come sempre, i documenti dei giocatori e questa volta, sotto la scure dei controlli, c'è finita la Nazionale Greca.
La delegazione Italiana presente in Olanda ha infatti inoltrato ricorso alla CEB per la posizione del giocatore ellenico Ross Meleti Melehes in possesso di un documento scaduto lo scorso 5 luglio.
Come cita testualmente il comunicato della Federazione Italiana Baseball e Softball (leggibile integralmente sul sito federale) 'Il regolamento del torneo, al punto ‘g’ del già citato articolo 7, afferma però incontestabilmente che “se una violazione dovesse essere scoperta durante il torneo e dopo che il giocatore ha disputato una o più partite, il giocatore verrebbe immediatamente rimosso dal roster e ogni partita da lui giocata verrebbe considerata una sconfitta a tavolino per la squadra'.
Ma, come si sa, l'Europeo nel frattempo è proseguito e sarà impossibile tornare indietro.
Tutta la vicenda quindi assumerà più una valenza politica che sportiva.
Se, come dice la delegazione italiana, “il regolamento fosse applicato la Grecia si vedrebbe assegnato lo 0-9 a tavolino contro la Spagna (gara per altro già perduta sul campo) e contro la Francia. La classifica del girone B dovrebbe essere di conseguenza ridisegnata come segue: 1. Italia, 2. Spagna, 3. Russia e 4. Grecia.
Visto che gli accoppiamenti per i quarti di finale sono stati fatti sulla base di una classifica che vede la Grecia vincente contro la Francia (1. Grecia, 2. Italia, 3. Spagna e 4. Francia), appare a questo punto in dubbio la regolarità stessa del torneo
“.
A questo punto cosa succederà?
Sono le ore 9.00 del giorno della Finale e non sappiamo se qualcosa è già stato deciso ma difficilmente verrà stravolto il verdetto del campo.
Allora, per gioco, mi sbilancio facendo dell'Eurofantapolitica.
2004 Olimpiadi ad Atene con la meteora greca e tutti contenti, 2005 Mondiali in Olanda con l'Italia che da 5° (se vince oggi contro la Rep. Ceca) acquisisce il diritto della Grecia.
Olandesi contenti visto che si sono visti sparire dalla kermesse Mondiale il classico avversario azzurro, la Grecia che può “risparire” come prima delle Olimpiadi e l'Italia che cancella “virtualmente” la mancata qualificazione alla manifestazione olandese.
Tutti contenti ma il buon senso consiglia di non scordarsi troppo presto del 4 a 2 subito dalla Svezia sarebbe, come minimo, delittuoso.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.