“E' importante partecipare …”

Sabato a Bologna due Assemblee Nazionali per l'approvazione del Bilancio e delle modifiche allo Statuto FIBS. Al Presidente abbiamo chiesto cosa cambia

Sabato prossimo, presso l'Hotel Europa a Bologna, si terranno ben due Assemblee Nazionali delle società di Baseball e Softball che saranno chiamate a votare l'approvazione del nuovo Statuto Federale e del Bilancio Annuale.
Di natura completamente diversa, le 2 Assemblee richiedono la presenza della maggioranza assoluta per la prima e della maggioranza relativa per la seconda.
Ma è l'Assemblea sul nuovo Statuto che pare preoccupare maggiormente il Presidente Federale Riccardo Fraccari.
Memore dell'assise di due anni fa -indetta sotto la Presidenza Dalla Noce e che registrò un numero insufficiente di votanti- il Presidente si appella alla partecipazione del maggior numero di “aventi diritto al voto” per il corretto svolgimento.

In tutta sincerità mi auguro che vi sia una buona partecipazione alle Assemblee. Partecipare è anche l'occasione per valutare l'operato della Federazione del quale rispondiamo direttamente e non vorremmo farlo solamente quando ci sono le elezioni. Aldilà degli innumerevoli strumenti di confronto diretto che abbiamo avviato da 2 anni a questa parte credo che questi appuntamenti siano importanti strumenti di confronto con le società italiane. Considerando poi che è la seconda volta che si tenta di approvare il nuovo Statuto c'è il concreto rischio di essere visti, agli occhi del CONI, come un movimento che non riesce ad autodeterminarsi.

Se non si dovesse approvare il nuovo Statuto cosa succederà?
La FIBS continuerebbe ad andare avanti ci mancherebbe ma il CONI probabilmente designerebbe un Commissario ad acta per fare applicare norme inderogabili già approvate e votate dagli organismi superiori alla FIBS. La FIBS e le società nella pratica perderebbero parte di quella autonomia che lo Statuto gli conferisce.

In generale il nuovo Statuto cosa prevede?
Sostanzialmente abbiamo inserito le norme per il federalismo Sportivo. In questi 2 anni abbiamo delegato alle Regioni diversi aspetti dell'attività ma dobbiamo inserire nello Statuto apposite norme.

Nella “regionalizzazione” dello Statuto si può notare ad esempio la nuova norma che istituisce i Giudici Unici Sportivi Regionali a fronte della sparizione dei Giudici Unici Sportivi di Zona oppure l'eliminazione di organi nazionali (come il CNA e il CNT) dalla lista degli Organi preposti a disciplinare l'attività Federale.
Integrando il nuovo Statuto con il Regolamento Organico sarà quindi possibile pianificare e suddividere le competenze in ambito Regionale.
Per concludere alcune curiosità sulle modifiche che saranno sottoposte al voto di sabato.
E' stata tolta l'obbligatorietà da parte degli affiliati ad avere la “disponibilità dell'uso di una struttura idonea all'attività agonistica” come pure i “soci degli affiliati” dall'elenco delle persone fisiche che “possono fare parte della FIBS” (art. 12.1 vecchio statuto).
Si è poi risolto un piccolo problema nato dalle ultime elezionali Nazionali e Regionali riguardante l'incompatibilità a votare per chi faccia parte di qualsiasi struttura federale (art 38.13).
Sul nuovo statuto la norma scomparirà risolvendo così quel tecnicismo che qualche problema aveva portato nelle realtà medio/piccole del movimento.
Ultima novità che mi permetto di segnalarvi riguarda l'articolo 9.1 che definisce i casi di cessazione dell'affiliazione per … morosità nei confronti della FIBS nonchè l'inserimento delle Consulte delle società come Strutture di Settore.

L'Assemblea registrerà infine una novità assoluta. Come previsto dal decreto legislativo Melandri, che ha riformato il sistema sportivo nazionale, per la prima volta, per approvare lo Statuto saranno chiamati a votare anche i tecnici e gli atleti. Proprio per la mancanza del quorum, nella precedente Assemblea sullo Statuto non riuscirono ad esercitare tale diritto.

Appuntamento quindi per sabato alle 9.30 in prima convocazione e alle 10.30 in seconda presso l'Hotel Europa di Via Boldrini a circa 100 metri dalla stazione Ferroviaria di Bologna.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.