Continua la stagione magica di Kevin Brown

Per il veterano dei Dodgers è arrivato il nono successo consecutivo

Kevin Brown continua la sua magica stagione che lo vede come uno dei lanciatori più dominanti in assoluto. La stella dei Dodgers ha ottenuto il nono successo consecutivo, portando Los Angeles al successo 4-1 sui Giants, che porta a sette gara la striscia positiva della squadra losangelina.

Sempre nella National League, per il terzo giorno consecutivo i Mets sono stati coinvolti in una one-hitter. La squadra newyorchese, che non ha mai visto un suo lanciatore tirare una no-hitter, ha concesso solo una valida ai Marlins, battuti 5-0. Autori dell'impresa il coreano Jae Seo e due rilievi.
Per l'ennesima volta quest'anno, i Reds hanno vinto una gara al cardiopalmo. Il doppio da un punto di Sean Casey, con due eliminati nel decimo inning, ha infatti dato a Cincinnati il successo 2-1 sui Cubs, nell'ultima partita della squalifica di Sammy Sosa.
Finalmente David Bell è stato protagonista in senso positivo, per i Phillies. Il terza base di Philadelphia ha portato a casa con un singolo il pinch-hitter Nick Punto, nella seconda parte del nono, dando ai suoi la vittoria 5-4 su Atlanta.
Gli Astros hanno interrotto la serie negativa che durava da cinque gare, imponendosi 4-3 su Arizona. Jeff Kent ha messo a segno il singolo decisivo nell'ottava ripresa, mentre Octavio Dotel ha ottenuto il suo sesto successo stagionale, migliore tra i suoi.
Garrett Stephenson ha ottenuto il suo primo successo in trasferta in tre stagioni. Albert Pujols, Miguel Cairo e Jim Edmonds hanno guidato l'attacco con un fuoricampo a testa, e i Cardinals hanno avuto la meglio 12-3 sui Brewers.
I due fuoricampo di Ryan Klesko, che in tutto hanno portato a casa tre punti, hanno portato i Padres alla vittoria 4-3 sui Rockies. La gara è stata sospesa dopo otto riprese a causa della pioggia.
Infine, sempre le cattive condizioni atmosferiche hanno costretto il rinvio di ExposPirates.

Nell'American League, inning da record per i Royals, che hanno risolto la partita vinta 13-3 contro i Twins segnando ben 12 volte nella sesta ripresa. Kansas City ha così ribaltato in un baleno uno svantaggio di 1-3.
La cinquecentesima partita consecutiva giocata da Miguel Tejada si è conclusa con il successo 4-3 di Oakland su Texas. Scott Hatteberg, Mark Ellis e lo stesso Tejada hanno messo a segno un fuoricampo a testa, guidando gli A's al quarto successo consecutivo.
Dopo un pessimo inizio gara, quando era subito finito in svantaggio 0-3, John Burkett si è ripreso e ha condotto i Red Sox al successo 7-4 sui White Sox. Manny Ramirez ha battuto un fuoricampo da tre punti per Boston.
Una netta vittoria a testa nella doppia sfida tra Yankees e Devil Rays. 11-2 il risultato della prima, a favore di Tampa Bay, con Travis Lee autore di un fuoricampo a tre punti battuti a casa, e Jeremi Gonzales ottimo sul monte. Rivincita newyorchese in gara due, vinta 10-2 dai Bronx Bombers, con David Wells capace di concedere solo sette valide nella gara completa e tre battute a testa di Jason Giambi e Ruben Sierra.
Bret Boone, che in carriera aveva avuto sempre problemi contro i lanci di Kevin Appier, ha spedito la pallina tirata dal lanciatore di Anaheim oltre la recinzione per il grande slam decisivo nel successo di Seattle, 8-4, sugli Angels.
Cleveland ha segnato cinque volte nella quarta ripresa, e si è imposta 7-4 su Detroit. Ben Broussard, Casey Blake e Matt Lawton hanno battuto un fuoricampo a testa, tutti nell'inning decisivo.
Infine, la prevista gara tra Orioles e Blue Jays è stata rinviata per pioggia.

Informazioni su Matteo Gandini 704 Articoli
Giornalista pubblicista e collaboratore di Baseball.it dall’ottobre 2000, Matteo è un grande appassionato in genere di sport, soprattutto del mondo sportivo americano, che segue da 10 anni in modo maniacale attraverso giornali, radio, web e TV (è uno dei pochi fortunati in Italia a ricevere la mitica ESPN).Per Baseball.it ha iniziato seguendo le Majors americane. Ora, oltre ad essere co-responsabile della rubrica giornaliera sul baseball a stelle e striscie, si occupa di serie A2. Inoltre, nel 2002, per il sito e l’ufficio stampa FIBS ha seguito da inviato lo stage della nazionale P.O. in Florida, la Capital Cup e i mondiali juniores di Sherbrooke (Canada), il torneo di Legnano di softball, e la settimana di Messina, a cui ha partecipato anche la nazionale seniores azzurra. Nel 2003 è stato invece inviato agli Europei Juniores di Capelle (Olanda). Nel 2001 ha anche collaborato alla rivista “Tutto Baseball e Softball”.Per quanto riguarda il football americano, da 3 anni segue il campionato universitario e professionistico americano per Huddle.org, oltre ad essere un assiduo collaboratore alla rivista AF Post. Nel 2003 partecipa al progetto radio di NFLI, ed è radiocronista via web delle partite interne dei Frogs Legnano.Dopo aver collaborato per un periodo di tempo ai siti web Inside Basketball e Play it, nel 2001 ha seguito i campionati di basket americani (NBA e NCAA) per Telebasket.com, in lingua italiana e inglese. Ora segue la pallacanestro d’oltreoceano per Blackjesus.it.Più volte apparso come opinionista di sport americani a Rete Sport Magazine, trasmissione radiofonica romana, lavora stabilmente nella redazione di Datasport, dopo una breve esperienza in quella di Sportal.Nel 2003 ha lavorato anche per l’Ufficio Stampa delle gare di Coppa del Mondo di sci a Bormio.Ha 26 anni, è residente in provincia di Lecco e si è laureato in scienze politiche alla Statale di Milano. La sua tesi, ovviamente, è legata allo sport: il titolo è “L’integrazione dei neri nello sport USA”. Il suo sogno è dedicare tutta la vita al giornalismo sportivo, in particolare nel settore sport USA.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.