Spiezio rovina la festa a Jeter

Nel giorno del rientro dell'interbase gli Yankees subiscono un pesante 10-3 dagli Angels. Prima sconfitta per Mussina. Altra giornataccia di Simontacchi

Due fuoricampo di Scott Spiezio hanno rovinato il ritorno di Derek Jeter al clima delel Grandi Leghe e inflitto a Mike Mussina la prima sconfitta dell'anno.
E' accaduto allo “Yankee Stadium”, dove gli Yankees hanno ceduto per 10-3 agli Angels Campioni del Mondo in carica.
“Almeno sono tornato e per il momento questo mi basta” ha commentato Derek Jeter nel dopo gara.
Nella AMERICAN LEAGUE 'est' il vantaggio dei 'Bronx Bombers' si riduce così a 2 gare sui Red Sox, che hanno vinto una tiratissima partita con i Rangers 5-4. Decisivo è statoil doppio a basi piene di Garciaparra, che ha risposto al fuoricampo da 2 di Juan Gonzalez.
A 'ovest' invece la vittoria non serve agli Angels per ridurre il distacco di 5.5 gare dalle capo classifica Oakland e Seattle.
Gli A'S hanno infatti battuto i Tigers 3-1, mentre i Mariners si sono imposti 8-3 agli Indians.
Una vittoria molto importante l'hanno ottenuta (4-2 al decimo) i Twins contro i Royals nella divisione 'centro'. A risolvere è stato un fuoricampo da 2 punti di Sears. Il rilievo di Lohse Hawkins è risultato il lanciatore vincente. I Twins con questa vittoria si portano a 2.5 gare dalla capo classifica. Recuperano (sono a 5.5 gare) anche i White Sox, che hanno sconfitto gli Orioles 1-0 con una grande prova in pedana di Loaiza.

In NATIONAL LEAGUE il girone più emozionante è quello 'ovest'.
A comandare sono sempre i Cubs, che hanno vinto 7-2 a Milwaukee contro i Brewers con Estes in pedana e il coreano Choi che ha ottenuto un fuoricampo da 140 metri.
Restano a 1.5 gare gli Astros, che si sono imposti ai Pirates (6-3) in quel di Pittsburgh.
I Reds hanno battuto nello scontro diretto i Cardinals e ora li sopravvanzano di mezza gara, con un ritardo di una partita su Houston. A St. Louis, dove Cincinnati ha vinto 7-2, ha vissuto una pessima serata Jason Simontacchi, che ha lasciato la gara dopo appena 1.2 riprese lanciate e tutti e 7 valide concesse. I 7 punti di Cincinnati sono tutti guadagnati su di lui. I Reds intanto annunciano il ritorno in campo di Ken Griffey.
A 'est' continua a guidare Atlanta.
I Braves hanno infatti battuto 3-1 a Los Angeles i Dodgers con un'ottima prova in pedana del partente Ortiz e del 'closer' Smoltz. Un fuoricampo di Sheffiled ha fatto il resto.
Gli Expos, che hanno battuto 6-4 i Giants restano a 3 gare. Nella vittoria dei canadesi brila la stella di Vlad Guerrero, che era reduce da uno 0 su 13. La giovane star ha battuto un singolo, un doppio e un homer, per un totale di 3 punti battuti a casa.
Sconfitti dai Diamondbacks 6-1, i Phillies scendono a 5 gare.
A 'ovest' la distanza tra gli arci rivali di San Francisco e Los Angeles resta immutata, con i dodgers sotto di 6 gare. Si avvicinano a 7.5 gare Arizona e i Rockies, che si sono imposti 9-8 sui Mets.

Informazioni su Riccardo Schiroli 1196 Articoli
Nato nel 1963, Riccardo Schiroli è giornalista professionista dal 2000. E' nato a Parma, dove tutt'ora vive, da un padre originario di Nettuno. Con questa premessa, non poteva che avvicinarsi alla professione che attraverso il baseball. Dal 1984 inizia a collaborare a Radio Emilia di Parma, poi passa alla neonata Onda Emilia. Cresce assieme alla radio, della quale diventa responsabile dei servizi sportivi 5 anni dopo e dei servizi giornalistici nel 1994. Collabora a Tuttobaseball, alla Gazzetta di Parma e a La Tribuna di Parma. Nel 1996 diventa redattore capo del TG di Teleducato e nel 2000 viene incaricato di fondare la televisione gemella a Piacenza. Durante la presentazione del campionato di baseball 2000 a Milano, incontra Alessandro Labanti e scopre le potenzialità del web. Inizia di lì a poco la travolgente avventura di Baseball.it. Inizia anche una collaborazione con la rivista Baseball America. Nell'autunno del 2001 conosce Riccardo Fraccari, futuro presidente della FIBS. Nel gennaio del 2002 è chiamato a far parte, assieme a Maurizio Caldarelli, dell'Ufficio Stampa FIBS. Inizia un'avventura che si concluderà nel 2016 e che lo porterà a ricoprire il ruolo di responsabile comunicazione FIBS e di presidente della Commissione Media della Confederazione Europea (CEB). Ha collaborato alle telecronache di baseball e softball di Rai Sport dal 2010 al 2016. Per la FIBS ha coordinato la pubblicazione di ‘Un Diamante Azzurro’, libro sulla storia del baseball e del softball in Italia, l’instant book sul Mondiale 2009, la pubblicazione sui 10 anni dell’Accademia di Tirrenia e la biografia di Bruno Beneck a 100 anni dalla nascita. Dopo essere stato consulente dal 2009 al 2013 della Federazione Internazionale Baseball (IBAF), dal giugno 2017 è parte del Dipartimento Media della Confederazione Mondiale Baseball Softball (WBSC). Per IBAF e WBSC ha curato le due edizioni (2011, 2018) di "The Game We Love", la storia del baseball e del softball internazionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.