La T&A a Nettuno con il nuovo straniero

Infermeria vuota, Colicchio assente e nessuna novità sull'arrivo di Lisio

La T&A San Marino si appresta ad affrontare la Caffè Danesi Nettuno con una pedina in più.
E' infatti arrivato sul Titano il portoricano Ivan Carlos Montane che sarà utilizzato come lanciatore ma che dovrebbe essere utile anche al line up offensivo.
Una scelta un po' strana vista la presenza del giapponese Ono ma bisognerà attendere qualche partita per capire il vero utilizzo di Montane che comunque consentirà a Bindi di non usare i pochi lanciatori italiani per rilevare il giapponese.
Montane è descritto come un lanciatore veloce con una dritta sulle 90 miglia dotato inoltre di slider e cambio.
Annovera esperienze nel circuito dei New York Mets.

Nel frattempo i sanmarinesi si presentano a Nettuno al gran completo ad esclusione di Colicchio che per problemi di lavoro non sarà disponibile in attesa che anche la vicenda Lisio si concretizzi.
La rotazione dovrebbe essere la classica Ono, Cingolani e Spadoni mentre la formazione prevede Parisi catcher, Rovinelli, Minami, Bissa e Crinelli in diamante, Tassinari, Lonfernini e Costantino.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.