La solita Italeri contro la Ceci

Marchini ancora fuori. Dall’Olio punta alle 1000 valide

Dopo Colavita Anzio, T&A San Marino e Faliero Sarti Firenze, tutte messe sotto abbastanza agevolmente, per l’Italeri adesso viene il momento di cominciare a vedersela con le altre aspiranti dichiarate a un posto fra le quattro finaliste.
Un capitolo nuovo, che si apre con la venuta al ‘Falchi” della Cantine Ceci Parma, prima di quella poi della Danesi Nettuno. Nove giorni da vivere pericolosamente, insomma, per la squadra di Mazzotti.
L’avversaria della Fortitudo, nel week end di inizio maggio, è una delle tre seconde che inseguono staccate di tre lunghezze. E, per il primo attacco del campionato, la prova sarà contro il miglior monte di lancio. Almeno questo è quel che dicono le cifre prodotte dalle prime tre giornate della stagione. Interessante sarà vedere quale effetto ne verrà fuori sul campo.
Con Marchini ancora ‘out”, da casa-Fortitudo si annuncia la solita squadra, con la consueta rotazione dei partenti: Maeda, Newman, Cretis; Antigua “due”. Quindi, nell'ordine, Dall’Olio/Fontana (ad alternarsi fra ruolo di primabase e designato), Dallospedale, Sheldon, Solano; Frignani, Rigoli, Liverziani. Certo, per quel che vale il far sapere, in via ufficiale e a più di 48 ore dal play ball, da adesso in poi.
Meglio quindi sottolineare piuttosto il come, contro la Cantine Ceci, Dall’Olio potrebbe doppiare la boa delle 1000 valide in carriera, a livello di massima serie: attualmente è infatti a quota 999.
La partita di venerdì sarà ‘game of the week” in diretta su Baseball.It.

Informazioni su Mino Prati 839 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.