Faliero Sarti con due stranieri contro la Danesi Nettuno

Probabile l’assenza anche di Denny Lenzerini

La Faliero Sarti inizierà il proprio campionato affrontando subito la Danesi Nettuno con qualche assenza di troppo. Mancheranno oltre alla prevista assenza del lanciatore Cossutta, anche il nuovo straniero Soto chiamato a sostituire Perez ed il lanciatore Lenzerini. L’arrivo del venezuelano è stato posticipato, per problemi di visto e la sua presenza appare molto improbabile in questo trittico di gare, mentre sembra certa per il prossimo fine settimana. Per quanto riguarda Lenzerini, il lanciatore ha accusato alcuni forti dolori addominali, probabile attacco di appendicite, per cui appare certa la sua assenza. Queste assenze, considerando anche il non lnghissimo roster della squadra obbligheranno Martinez e Fuente alla scelta della formazione. In pedana la rotazione dei lanciatori dovrebbe veder salire sul monte come partenti Samboy, Ghesini e Parri con Osella e Rosati in qualità di rilievi. Dietro il piatto andrà Marco Sforza con in prima Osella, in seconda Romanzetti, in terza Neri e interbase Nunez. Gli esterni saranno probabilmente Banchelli, Duimovich e Pinto. Nel ruolo di Dh dovrebbe trovare posto Vincenzo Pugliese. Nelle gare del sabato non ci dovrebbero essere molte altre alternative se non una rotazione di posizioni tra Pinto, Neri, Banchelli e Vincenzo Pugliese.
La gara inaugurale di venerdìsarà preceduta da una breve presentazione dell’iniziativa ‘Facciamoci in quattro per il Meyer”, ricordiamo infatti che l’incasso di tutta la stagione della Faliero Sarti sarà devoluto, tolte le spese, all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze e da una breve sfilata dei giocatori dello Junior Firenze, società neonata di sola attività giovanile, satellite della Fiorentina Baseball.
Cogliamo anche l’occasione per porgere le nostre nostre sentite condoglianze al giovane giocatore della Faliero Sarti e della nazionale Juniores, Valerio Cortini, per la prematura scomparsa di sua madre.

Informazioni su Gianni Masi 130 Articoli
Nel campo giornalistico ha collaborato con alcune testate locali per poi diventare capo redattore di SPORT IN, un settimanale di sport minori della provincia di Firenze da 6 anni e segue in prima persona per lo stesso settimanale, oltre al baseball ed al softball la formazione della Romanelli che milita in serie A1 nella pallavolo femminile.Presente durante l’anno come ospite opinionista nel settimanale TV “Sport Parade” ed “Anteprima Sport” nella televisione privata toscana TELE 37 di cui è ospite fisso nella stagione del baseball.Nel 2001 diventa addetto stampa della Fiorentina Baseball ricevendo la conferma anche per la stagione in corso.E’ stato giocatore per dieci anni (1973 – 1982) del Firenze Baseball prima e della Fiorentina Baseball poi, al momento della fusione tra Firenze e Lions, vincendo due titoli italiani giovanili (nel 1976 e nel 1979). Dal 1981 al 1992 è stato Ufficiale di Gara ed istruttore nazionale degli arbitri, dirigendo a casa base alcune gare di play off scudetto, ed inaugurando a casa base lo stadio di Nettuno. Nel 1992 cessa la propria attività all’interno del CNA, passando ad incarichi federali diventando presidente del Comitato Regionale Toscana. Nel 1994 diventa tecnico e si dedica ad allenare il softball. Attualmente è il tecnico del Cosmos Softball Team, settore softball, sia per la categoria Juniores che per la serie C

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.