Lele Frignani e Riccardo Corradini stasera a Sportlandia

I due giocatori dell'Italeri saranno testimonial del nostro sport alla kermesse giovanile del Comune di Bologna

Questa sera, alle 21, Riccardo Corradini e Lele Frignani della Fortitudo Italeri saranno ospiti di Sportlandia, la cittadella dello sport allestita da Agio al Parco della Montagnola di Bologna, dove tutti potranno conoscere e provare le attività sportive proposte dalle società operanti nel capoluogo felsineo.
Per il baseball è allestito un tunnel di battuta presso il quale, fino al 29 settembre, in orario 17-23, saranno a disposizione tecnici delle diverse formazioni per presentare la proposta di attività sportiva del batti e corri bolognese, rispondere alle domande dei visitatori e far provare a tutti coloro che lo vorranno un “giro di mazza”.
I due atleti biancoblù, prodotti del “vivaio” Fortitudo, hanno accettato di buon grado di essere presenti per testimoniare ai più giovani la loro passione per il nostro sport.

Informazioni su Marco Landi 136 Articoli
Nato a Bologna nel 1965, è sposato con Barbara e papà di Riccardo (31/12/96, batte destro e tira mancino) e lavora da sempre nell'ambito della comunicazione.Dal 1993 al 2004 alla Master Key Bologna, agenzia di consulenza in comunicazione, con competenze specifiche inerenti l'area below-the-line, sponsoring e sales promotion in particolare, e i servizi per l'ufficio stampa.Nel 1991-92 è Coordinatore responsabile della Lega Baseball Serie A, di cui gestisce l'attivita di back office e di comunicazione.Dal 1988 al 1991 è Responsabile marketing e comunicazione della Fortitudo Baseball è stato membro del C.O.L. Bologna per i Mondiali di Baseball Italia '88.In questi anni svolge il lavoro di coordinamento nella redazione dei periodici Fuoricampo e Baseball Magazine.Nel 2002 rientra in Fortitudo e dal 2004 è marketing professional per la Federazione Italiana Baseball Softball. Lettore onnivoro, predilige tematiche di aggiornamento per la propria professionalita, ama il fantasy e colleziona fumetti.Ascolta hard rock in tutte le sue forme.Tenta disperatamente, con il poco tempo a disposizione, di abbassare il suo handicap di golfista, ma questa e un'altra storia...

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.