Pass e Comelli decisivi per la Semex

Gran sfida di lanciatori vinta dal Codogno (5-2) a Paternò. Siciliani fallosi in difesa

Con 3 punti segnati alla decima ripresa la Semex Codono ha vinto il primo degli scontri salvezza di “Contrada Ficuzza” contro la Città dei Normanni Paternò, una gara per larghi tratti dominata dai lanciatori Kelly e Guerrero.

I Warriors si erano per primi portati in vantaggio alla seconda ripresa, grazie alle valide di Carranza e Borzì.
Il primo punto ospite è arrivato al quinto con Federico Comelli, in base grazie ad un singolo interno e a segno a causa di una non perfetta difesa avversaria.
Il fuoricampo di Filippo Comelli all'ottavo ha portato le squadre agli extra inning e al decimo il Codogno ha messo il proprio sigillo alla partita, in parte aiutato dalle indecisioni avversarie. Va dato comunque il giusto credito al singolo di FOntana che ha aperto l'inning e al doppio di Pass che ha tramutato l'occasione nei punti della vittoria.


SEMEX 0 0 0 0 1 0 0 1 0 3= 5
WARRIORS 0 2 0 0 0 0 0 0 0 0 = 2
note battute valide Semex 12, Warriors 7; errori Semex 0, Warriors 5
Fuoricampo: Filippo Comelli (8°, 1p.)
Lanciatore vincente Kelly, lanciatore perdente Guerrero
Arbitri: De Franceschi, Fusto, Taurelli e Pistone

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.