Taiwan supera l'Olanda

Nella ripresa della gara sospesa per pioggia prevalgono i cinesi

Lo stadio di Haarlem alle ore 14 contiene 1500 spettatori per una gara chi potrebbe essere completata da due lanci. Gara 3 (Olanda-Taiwan) era stata interrotta sabato sera per un incendio dovuto a malfunzionamento dell'impiantoelettrico: 10ma ripresa con Taiwan in battuta, un corridore in prima base e due eliminati, risultato 3-3.

Gioia e dolore per la nazionale di Robert Eenhoorn: gioia nelle prime nove riprese disputate due giorni fa contro un avversario ben preparato. Taiwan cerca il vantaggio nella seconda ripresa grazie ad un doppio di Kuo –Lung Hsu (bd) e un singolo del ricevutore Chih-Kang Kao. Pareggio degli olandesi nella terza ripresa quando Milliard e Van’t Klooster, arrivati in base per 4 balls e errore 4, segnano su un altro walk (Meulens) e un singolo di De Jong: 2-2. Nella sesta Cordemans concede 3 singoli ai taiwanesi, chi riprendano il vantaggio (2-3). La sconfitta sembrava gia sicura, quando Van’t Klooster batte una volata alta nella nono ripresa con due eliminati e Jaarsma in seconda. Pero, il interbase taiwanese Sen Yan crolla nello stress e si sbaglia: 3-3.

Il dolore per gli arancioni allora arriva nella 13ma ripresa due giorni dopo: dopo essersi salvata dagli attacchi cinesi nella 11ma e 12ma, la difesa olandese non resiste più al terzo attacco asiatico del pommeriggio. Il rilievo Keuter concede un singolo e 3 base gratis (compreso un intenzionale), poi viene sostituito da Remmerswaal, chi non riesce a fermare gli avversari: ancora un doppio e un singolo. Il Taiwan si porta in vantaggio 9-3, vantaggio meritato visto i due giorni della gara, Benner riduce a 4-9, grazie al suo singolo e al doppio di Legito, ma un doppio giocco del Taiwan toglie le residue speranze ai tifosi in tribuna: 4-9. Lanciatore vincente Chao-Hao Tseng con 3 so, 0 bb e 5 bv durante le ultime 8.2 riprese (sabato e lunedi!). Taiwan ha commesso 3 errori contro gli zero dell'Olanda, battendo però 18 valide contro solo 8 per l’Olanda. Migliori battitori: Yao-Sun Yang (pos 9) .800, Chih-Sheng Lin (pos 5) .600, Yung-Chi Chen (pos 4 e 6) ,500 (6 turni). Per l’Olanda 1.000 mb per il ricevutore Sydney de Jong (3 turni, tutti e 3 singoli, 1 bb e 1 pbc).

Risultati

Olanda – Taiwan 4-9

Classifica
1. USA 1.000 2-0
2. Cuba 1.000 1-0
3. Taiwan 0.500 1-1
4. Olanda 0.500 1-1
5. Sud-Africa 0.000 0-1
6. Giappone 0.000 0-2

Informazioni su Pim Van Nes 275 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.  

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.