Danesi a segno subito

Primo inning disastroso per la Gb Ricambi

La Danesi ha ipotecato subito il match, andando a punto con cinque uomini subito nel primo inning, e dopo vivendo di rendita con Vigna e Tomassi sul monte. Almeno fino al 9°, quando con altri sei punti gli ospiti hanno messo al tappeto la squadra gialloblù per il conto definitivo.
Zambelli ha iniziato con due basi su ball a freddo, a De Franceschi e Schiavetti base ball. Quindi, con Miller nel box, doppia rubata e punto segnato da De Franceschi grazie all’errore di tiro di Malagoli. Miller subisce lo strike out, Casolari singolo al centro che spinge a punto Schiavetti, Carvajal singolo a sinistra che porta in terza Casolari. Cambio sul monte del Modena: scende Zambelli e sale Cesario. D’Auria singolo al centro che spinge a casa Casolari, Patrone singolo a destra con punto per Carvajal nonostante l’assist di Rosado. Castrì salvo in prima per errore (a punto D’Auria). Paoletti singolo a destra. Secondo cambio di lanciatore per la Gb: in pedana Lucena, che finisce con due strikeout su De Franceschi e Schiavetti.
Dopo l’1 a 5 modenese (valida di Malagoli, doppio di Lucena), solo zeri nella successione, fino all’8°, quando la Danesi allunga, su Rosado. Casolari doppio a sinistra, Carvajal singolo al centro (6-2). D’Auria primo eliminato, Patrone singolo a destra: 7-2.
Infine il 13 a 2 al 9°, con le valide di Schiavetti, Miller e D’Auria, un fuoricampo da tre di Casolari e un doppio di Patrone.
Danesi Nettuno 5 0 0 0 0 0 0 2 6 = 13 bv15 e1
GB Ricambi Modena 0 1 0 0 0 0 0 0 3 = 4 bv9 e2

Lanciatore vincente: Vigna – Lanciatore perdente: Zambelli


Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.